Marche e Abruzzo: le località balneari col mare più bello e pulito

Tra le regioni con il mare più bello d’Italia non possono mancare Abruzzo e Marche, che secondo Legambiente e l’analisi Tci sono le località balneari più pulite e accoglienti.

Il mare Adriatico e in particolare le località balneari di Marche e Abruzzo sono tra le più pulite e accoglienti della nostra Penisola. Lo dice un’accurata analisi sulla qualità di mari e laghi d’Italia, effettuata da Touring Club in collaborazione con Legambiente, che definisce “il mare più bello” assegnando 5 vele a numerosi comprensori marini che offrono ottimi servizi, gestiscono al meglio il territorio e garantiscono un’eccellente cura dei centri storici.

Si tratta dunque di una valutazione complessa e riguardante un’ampia area, ovvero tutto il comprensorio turistico che unisce diversi Comuni, considerando che i turisti solitamente non tendono a permanere in una sola zona, ma le visite e le escursioni spesso riguardano località limitrofe e dunque anche complessivamente più vaste.

La guida “Il mare più bello” seleziona dunque le migliori coste dell’Italia, ma anche laghi, compresi in una sezione speciale, arrivando a premiare ben quaranta comprensori su un totale di circa cento.

Abruzzo e Marche purtroppo non hanno ottenuto le ambite “Cinque vele”, tuttavia molte delle località che fanno parte di queste due bellissime regioni si sono guadagnate 3 e 2 vele poiché possono vantare paesaggi davvero unici, oltre che servizi di ottima qualità e una particolare attenzione al territorio.

Abruzzo, le località con il mare più bello

Ad un passo dal podio delle 5 vele troviamo la costa di mare di Teramo, in Abruzzo, che include Silvi Marina e Pineto, e si aggiudica quindi 4 vele. In questa zona la spiaggia è davvero lunga e ampia, garantisce numerosi servizi, tra cui strutture ricettive, aree attrezzate, svago e una grande scelta per quanto riguarda la ristorazione, inclusa la cucina tipica del posto.

Tra i Comuni di Silvi e Pineto troviamo l’area marina protetta Torre del Cerrano, una fascia costiera del medio adriatico davvero bella, lunga circa 7 Km, che va dalla foce del torrente Calvano sino a Pineto e Silvi.

  • 4 vele: Area Marina Protetta del Cerrano – Silvi e Pineto
  • 3 vele: Costa teatina – Rocca San Giovanni, Fossacesia, Ortona, Casalbordino, San Vito Chietino, San Salvo, Vasto, Torino di Sangro.
  • 2 vele: Litorale teramano – Alba adriatica, Martinsicuro, Giulianova, Tortoreto, Roseto Degli Abruzzi.

Marche, le località con il mare più bello

La Riviera del Conero, nelle Marche, ha ottenuto ad esempio 3 vele, poiché si tratta dell’unica zona in cui sono presenti scogliere, la Spiaggia delle Due Sorelle è infatti uno scorcio dell’Adriatico di incredibile bellezza: prende il nome da due scogli gemelli che affiorano nel verde del mare che bagna Sirolo. Anche Numana e Portonovo, fanno parte del comprensorio che ha ottenuto le tre vele.

  • 3 vele: Riviera del Conero – Portonovo, Numana, Sirolo.
  • 2 vele: Costa Nord marchigiana – Gabicce Mare, Senigallia e Fano
  • 2 vele: Costa del Piceno – Porto Potenza Picena, Porto Recanati, Pedaso, Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio
  • 2 vele: Riviera delle Palme – San Benedetto del Tronto, Cupra marittima, Grottammare