Al mare in famiglia: le spiagge per bambini in Italia

15 spiagge attrezzate e dai bassi fondali adatte ai bambini e a tutta la famiglia

Recarsi al mare con i bambini richiede prima di tutto un’occhio alla sicurezza, da prediligere quindi la sabbia ai sassolini, un mare dai bassi fondali e possibilmente pulito, dove anche i più piccini possano giocare lontano dai pericoli e i genitori godersi la giornata in tutta tranquillità.

Sono molte le località balneari italiane che rispondono ai suddetti requisiti, di seguito troverete le 15 spiagge attrezzate adatte ai bambini e a tutta la famiglia.

Grado (Friuli-Venezia Giulia)

Chiamata “Isola del Sole”, Grado è caratterizzata dalle sue lunghe spiagge di sabbia dorata, come la GIT ad esempio, lunga ben 3 km, dove il sole riscalda per tutta la giornata, essendo esposta a sud. Questa zona è inoltre ricca di zone verdi, ma anche attrazioni per bambini, ristoranti e bar, dunque è molto adatta alle famiglie. Anche la spiaggia Pineta, pur essendo libera, è particolarmente frequentata perché offre l’ombra e il fresco dei pini marittimi, ed è raggiungibile dalla pista ciclabile.

Lerici (Liguria)

Un costa dorata si affaccia sul mare, con un clima piacevolissimo, un bellissimo mare cristallino: è indubbiamente una località balneare tra le più apprezzate per un soggiorno con i bambini. Qui è possibile trovare spiagge libere e stabilimenti balneari attrezzate e dotate di servizi di ristorazione, ma anche piscine e la possibilità di noleggio, oltre che di lettini e ombrelloni, anche di canoe e pedalò.

Lido di Comacchio (Emilia Romagna)

Qui le immense distese di sabbia e fondali bassi variano tra quelle più tranquille e adatte ai bambini a quelle più affollate e mondane, ideali per i giovani alla ricerca di divertimento. Tra quelle adatte alla famiglia suggeriamo Lido di Pomposa, da preferire a Lido degli Estensi e Lido delle Nazioni.

Spiaggia di Cavoli (Isola d’Elba – Toscana)

All’isola d’Elba non può mancare una visita alla bellissimo litorale di Cavoli, una delle più belle, caratterizzata da una spiaggia di sabbia fine, il mare cristallino e un clima perfetto, essendo incastonata in una splendida insenatura.

Riparata quindi dal vento è separata in due zone da una scogliera, da un lato si trovano numerosi stabilimenti balneari attrezzati, mentre dall’altro è presente la spiaggia libera, per chi è alla ricerca di un maggiore relax.

Le Saline (Sardegna)

Sull’isola di Sant’Antioco, si trova nella zona sud della Sardegna nell’arcipelago del Sulcis, e rappresenta una delle più belle località balneari di questa zona. Ben 5 km di sabbia finissima e un mare limpidissimo dai bassi fondali, fanno di questa spiaggia la meta perfetta per chi ha figli piccoli. Spazi attrezzati si alternano alle spiagge libere, dove non manca la possibilità di noleggio di attrezzature per la spiaggia.

Sottomarina (Veneto)

Sottomarina, in provincia di Venezia, è una spiaggia lunga 10 km, caratterizzata da sabbia fine e mare limpido, che vanta di Bandiera blu oltre che Verde. La località è ricca di stabilimenti balneari che offrono animazione, aree giochi, piscine e persino dog beach, e naturalmente ristoranti e bar dove mangiare.

Roseto degli Abruzzi (Abruzzo)

La Spiaggia di Roseto è caratterizzata da sabbia fine che si alterna a spazi di natura incastonata nella riserva naturale del Borsacchio. Il mare può sventolare la sua bandiera blu, grazie all’acqua cristallina e un fondale basso che permette ai bambini di divertirsi in tranquillità. I lidi sono, oltre che attrezzati, anche sorvegliati, e sul lungomare ci sono spazi dedicati a pedoni e cicli, aree dedicate alle attrazioni per bambini, giostre e possibilità di noleggio risciò, oltre che biciclette e monopattini.

Sperlonga (Lazio)

Tra il Golfo di Gaeta e il Circeo c’è Sperlonga, una località caratterizzata da spiagge di sabbia finissima, acque trasparenti e pulite che vantano della Bandiera Blu. Tra quelle più ambite dalle famiglie con bambini troviamo Salette e Canzatora, che garantiscono tutti i comfort. Qui si trovano inoltre aree naturali, che possono essere visitate grazie ad escursioni o giri in barca.

Scilla (Calabria)

E’ una delle più belle spiagge della Calabria che si affaccia allo Stretto di Messina, nota anche con il nome de “la Perla della Costa Viola”. Si tratta di una località balneare famosa per le sue acque cristalline, una spiaggia bellissima dove è presente anche il Castello Ruffo. La “Spiaggia delle Sirene” ovvero la spiaggia Marina Grande è ideale per una giornata in famiglia, sicura e attrezzata, offre infatti lettini, ombrelloni, oltre che giochi per bambini.

Pescoluse (Puglia)

Definita anche “Maldive del Salento”, la località di Pescoluse è di incredibile bellezza. Come è facile intendersi le spiagge e il mare sono davvero incantevoli: bassi fondali di acqua cristallina e sabbia bianca si estendono per 5 km. Qui i bambini possono giocare in sicurezza, anche perché sono presenti davvero molti servizi per il comfort oltre che per il divertimento, non mancano infatti ristoranti, gelaterie, attrezzature per la spiaggia ma anche possibilità di noleggiare gommoni e barche.

Rodi Garganico (Puglia)

Le spiagge di Rodi Garganico sono tra le più apprezzate da famiglie con bambini, caratterizzate da ampi arenili, dune di sabbia sparse tra i 12 km di costa, bagnata dal un mare davvero limpido, spesso premiato dalla Bandiera blu. A Levante però soffia spesso il vento, dunque la meta è ideale per i surfisti, mentre a Ponente troviamo maggiori servizi, più adatta a chi frequenta la zona con bambini.

San Lorenzo (Sicilia)

San Lorenzo è un luogo facilmente raggiungibile. Si tratta di una costa davvero bella situata vicina alla Riserva naturale di Vendicari, in cui si alternano spiagge a scogliere e un basso fondale, ideale per far divertire i bambini in totale sicurezza. Un mare bellissimo e a spiaggia color oro la premiano da anni con la Bandiera Blu, inoltre il posto è super attrezzato con ombrelloni e lettini, ristoranti e bar, ideale dunque per un soggiorno con la famiglia.

San Vito lo Capo (Sicilia)

La Spiaggia di San Vito Lo Capo, a Trapani, lunga ben 3 km si trova tra la Riserva dello Zingaro e Monte Monaco. Si trova in una posizione facile da raggiungere, inoltre è vicina a numerosi punti di ristoro che garantiscono una pausa pranzo in pieno relax e comodità.

Cala Brandinchi (Sardegna)

Nella zona di San Teodoro, la spiaggia di Brandinchi è sicuramente una di quelle che meritano di essere visitate con la famiglia. Dalla sabbia fine e l’acqua limpida e pulitissima, vanta anche dei bellissimi giardini e ampie pinete: è quindi ottimale per i più piccoli, che possono divertirsi in sicurezza in quella che è una grande piscina naturale. In spiaggia non manca il bar e naturalmente si possono affittare gommoni, pedalò, kayak oltre a lettini ed ombrelloni.

Praia a Mare (Calabria)

E’ una spiaggia di ghiaia fine molto ambita dalle famiglie. Ben disposta e attrezzata, questa località offre un’ampia scelta di hotel e alloggi dove soggiornare, e numerose attività, come ad esempio lo snorkeling, per ammirare i fondali di questo mare bellissimo.

Tags :