Cosa vedere a San Giovanni rotondo e dintorni: il nostro itinerario

San Giovanni Rotondo si trova in Puglia , all’interno del Parco Naz. del Gargano, un’area naturale protetta. Qui è vissuto per molto tempo il frate cappuccino Padre Pio da Pietrelcina, oggi santo, le cui spoglie sono custodite qui e per questo motivo è uno dei siti più visitati per quanto riguarda il turismo religioso. Scopriamo cosa vedere a San Giovanni rotondo e dintorni.

Cosa vedere a San Giovanni rotondo

Il borgo è molto suggestivo, composto da caratteristiche viuzze, balconi e scalinate esterne abbellite con fiori e piante. ll centro storico è caratterizzato da chiese, monumenti e palazzi.

Chiesa di San Giovanni Battista della Rotonda

Tra le chiese, più importati per quanto riguarda la storia di San Giovanni Rotondo troviamo quella di San Giovanni Battista della Rotonda, oggi sconsacrata. Questa chiesa a cui il paese deve il nome risale al VI-VII secolo, secondo la leggenda, la chiesa è stata costruita sulle rovine del tempio pagano dedicato al dio Giano, un edificio sacro adibito al rito del battesimo di forma circolare da cui deriva “rotondo“, rimasto nel nome della città.

Chiesa di Sant’Onofrio Anacoreta

Vicino alla chiesa di San Giovanni Battista della Rotonda, troviamo la Chiesa di Sant’Onofrio Anacoreta, costruita dagli in epoca medioevale dagli Ordini Mendicanti in Capitanata , per volere di Federico II di Svevia. E’ caratterizzata all’esterno da una facciata a capanna in stile romanico-gotico, mentre l’interno, ci sono affreschi trecenteschi.

Chiesa di Sant’Orsola

Nel centro storico troviamo la Chiesa di Sant’Orsola, uno delle chiese più ricca di arte e di storia. Questa chiesa è famosa per il Museo delle Cere di Padre Pio e la Torre Quadrangolare del XII secolo, usata in passato per difendersi gli attacchi dei nemici.

I luoghi di culto legati a Padre Pio

I luoghi che più sono legati a Padre Pio sono i seguenti:

  • Chiesa antica è la chiesa dove Padre Pio svolse il sacerdozio della metà del XVI secolo. All’ interno vi sono conservate due targhe che ricordano il suo arrivo a San Giovanni Rotondo nel 1916 e l’ordinazione sacerdotale il 10 agosto 1910. Potrete vedere anche il Crocifisso davanti al quale ricevette il “marchio“.
  • La Chiesa di Santa Maria delle Grazie fu costruita nel 1959, per volere di Padre Pio perché potessero contenere i numerosi fedeli. All’ interno della chiesa vi sono bellissimi mosaici, tra cui quello che raffigura la Madonna delle Grazie.
  • Le spoglie di Padre Pio sono state custodite fino al 2010 nella cripta della chiesa di santa Maria delle Grazie per poi essere trasferite nella Chiesa di San Pio .

Cosa vedere nei dintorni di San Giovanni rotondo

Il sentiero dell’Anima

Il percorso del sentiero dell’Anima, nasce dall’ incontro di poesia e natura. Potrete scegliere tra due percorsi:

  • Libro Aperto un percorso artistico-botanico che si snoda tra nel cuore del parco.
  • Percorso Dantesco un percorso tra land art e meridiane, incentrato sul padre della letteratura italiana.

Via Crucis monumentale

La Via Crucis monumentale si trova a i piedi del Monte Castellana ed è composta da una statua di marmo di Carrara che rappresenta la Madonna con Bambino e 16 di bronzo. E’ stata realizzata dallo scultore Francesco Messina il 25 maggio 1971.

Tags :