3 Itinerari per visitare la Basilicata in macchina

Se hai deciso di partire con la tua macchina, alla scoperta delle bellezze della Basilicata, questa breve guida ti sarà davvero molto utile.

La Basilicata offre ai turisti – oltre a una cucina genuina, tipica di tutto il Sud Italia – una vasta gamma di attività e luoghi meravigliosi in cui sostare, tra mare, montagna e borghi caratteristici.

Per godere appieno di tutte le meraviglie di questa regione, ci vorrebbe davvero una lunga vacanza. Se i giorni che hai a disposizioni non sono molti, puoi comunque scegliere alcune tra le mete più gettonate e visitate dai turisti, tanto da essere divenute simbolo di questa terra.

Ecco quindi per te 3 itinerari per visitare la Basilicata in macchina

1. Matera e i suoi Sassi

Il primo degli itinerari che ti proponiamo, non poteva non essere quello di Matera: capoluogo della Basilicata, caratterizzata dalla presenza di enormi massi, adibiti ad abitazioni e grotte in era paleolitica.

Per questa sua unicità Matera è stata dichiarata Capitale della Cultura nel 2019, mentre i Sassi di Matera sono Patrimonio dell’UNESCO. Non solo, questa città dall’atmosfera suggestiva, ha ispirato diversi registi, tra cui Mel Gibson, che ha girato proprio qui “La passione di Cristo”.

Matera è famosa anche per la sua cucina, dai sapori genuini, tipici della tradizione gastronomia lucana.

Se siete amanti dello sport e della camminata in particolare, potrete attraversare a piedi il “Parco della Murgia Materana”, immersi nel silenzio e nella natura.

2. Parco Nazionale del Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino si estende lungo il confine fra Basilicata e Calabria ed è tra i più grandi parchi presenti in Italia.

Questo itinerario è perfetto per chi ama fare attività sportiva all’aria aperta, come andare in mountain bike, praticare l’arrampicata, percorrere a piedi lunghi e avventurosi torrenti, oppure fare rilassanti passeggiate a cavallo.

Una delle principali attrazioni del Parco Nazionale del Pollino è l’albero più antico d’Europa: un pino che secondo le stime degli esperti dovrebbe avere circa 1230 anni.

3. Metaponto e Policoro

Ci spostiamo sul versante ionico della Basilicata, più precisamente a Metaponto, per proporvi un itinerario balneare, perfetto per le famiglie con bambini.

Questa cittadina, dal nome che in greco vuol dire “Al di là del mare”, faceva un tempo parte della Magna Grecia e, ancora oggi, conserva tracce di questo periodo, come il magnifico Tempio di Hera.

Qui si trova anche il Museo Archeologico di Metaponto, che contiene dei pezzi davvero unici e merita assolutamente di essere visitato.

Metaponto non è solo arte e storia, ma è anche una città movimentata,  in cui potersi divertire, tra discoteche, locali di vario genere e parchi acquatici.

4. Policoro

Nella piana di Metaponto sorge la splendida cittadina di Policoro: una vera perla della Basilicata, che si affaccia sul Mar Ionio, con la sua lunghissima spiaggia e le sue limpide acque.

Oltre ai paesaggi mozzafiato e alla natura incontaminata, qui potrai trovare numerosi reperti archeologici, molti dei quali conservati nel Museo della Siritide. Un altro luogo d’interesse storico, che ti consigliamo di visitare, è il grande Castello Baronale.

Tags :