8 piatti tipici islandesi che devi assolutamente conoscere

La gastronomia islandese non è sicuramente tra le più rinomate al mondo. Si tratta di una cucina non particolarmente varia, ma che comprende ricette davvero particolari e predilige sapori forti e decisi.

Provare nuovi sapori e sperimentare ricette nuove è anche un modo per comprendere meglio le tradizioni di un popolo e per aprire la nostra mente.

Tra gli ingredienti più utilizzati nei piatti tipici islandesi troviamo la carne di agnello, il pesce – in genere affumicato – e i latticini.

Se stai organizzando un viaggio in Islanda e vuoi sapere quali sono i cibi tipici che dovrai assolutamente provare, continua a leggere questo articolo e lo scoprirai!

Piatti tipici Finlandesi

Porramatur

 Il porramatur è uno dei piatti invernali più consumati in Islanda. Si tratta di una ricetta molto particolare, che può non soddisfare tutti i gusti, ma che rispecchia a pieno titolo la tradizione gastronomica islandese. Questo piatto comprende infatti diverse frattaglie, tra cui teste di pecora alla brace, sanguinaccio, testicoli di montone e salsicce di fegato. 

Hakarl

 Tra i piatti tipici della cucina islandese c’è senza dubbio l’hakarl: carne di squalo stagionata, lasciata a fermentare per circa nove settimane e poi appesa ad asciugare per 3 o 4 mesi.

Il sapore di questo piatto è decisamente forte, ma vale la pena provarlo. 

Skyr

 Lo skyr è un alimento che ha origini islandesi, ma che è ormai conosciuto in tutto il mondo. Si tratta di un formaggio fresco a base di latte vaccino, molto simile allo yogurt. Lo skyr può essere consumato sia da solo, che con l’aggiunta di frutti rossi, oppure utilizzato come ingrediente per dolci e frullati. 

Randabrauð o Randalín

 Uno dei dolci più popolari in Islanda è il Randabrauð, anche conosciuto con il nome di Randalín.

Questa torta, molto facile da preparare, comprende diversi strati di pan di spagna, alternati a marmellata di prugne e limone. Il tutto viene poi ricoperto con zucchero a velo e noci. 

Pulsa – Hot dog di agnello 

La carne di agnello è uno dei piatti principali della cucina islandese. Se siete amanti di questo piatto e siete anche fan dello street food, dovete assolutamente provare il pulsa, ovvero l’hot dog di carne di vitello, che troverete facilmente in tutte le principali città islandesi. 

Plokkfiskur

 Il plokkfiskur è un piatto a base di nasello o merluzzo, accompagnato da un contorno di patate e verdure. Si tratta di un piatto davvero molto conosciuto e rielaborato in tante varianti.

Hangikjöt

Un’altra ricetta a base d’agnello, consumata soprattutto durante le festività natalizie, è l’ hangikjöt. Il piatto consiste in fettine d’agnello affumicato, ricoperte di besciamella e servite insieme a verdure, come piselli e patate.

Gambero islandese

Il gambero è il protagonista di numerose ricette tipiche islandesi, solitamente tra le più apprezzate dai turisti.

Nella cucina islandese i gamberi vengono utilizzati davvero in tanti modi: sia nelle zuppe, come pritti piatti, che come ingrediente base per creme e puree di accompagnamento a contorni a base di verdure.