|  |  |  |  | 

EVENTI In primo Piano itinerari enogastronomici Prodotti

XXIII EDIZIONE DI “FRUTTI ANTICHI”, LA MANIFESTAZIONE DI PIANTE, FIORI E FRUTTI DIMENTICATI

Stampa Articolo
Sabato 6 e domenica 7 ottobre dalle ore 9 alle ore 18.30, presso il Castello di Paderna a Pontenure in provincia di Piacenza, si terrà la ventitreesima edizione di “Frutti antichi”, la rassegna di piante, fiori e frutti dimenticati, promossa dal FAI. La manifestazione dedicata al florovivaismo è una delle più longeve d’Italia e ospita i migliori produttori, che fanno del recupero di piante e frutti scomparsi la loro missione. Saranno, infatti, esposte le piante a fioritura autunnale, che con i loro colori riempiranno il parco del castello. Nella corte agricola, invece, gli ortolani mostreranno il raccolto dell’annata, vendendo le prelibatezza di stagione. Durante le due giornate della manifestazione arriveranno espositori da diverse regioni italiane, che valorizzeranno anche gli antichi mestieri. I visitatori potranno partecipare ad un ricco programma di eventi, laboratori, incontri con ricercatori ed operatori del settore. Il costo del biglietto è di 7 euro, 5 euro per gli iscritti FAI e per i possessori della Card del Ducato. L’ingresso è gratuito per i bambini fino ai 12 anni e per chi si iscrive al FAI in occasione della manifestazione. Tutti i contributi raccolti in occasione della manifestazione saranno destinati alla valorizzazione e al recupero dell’Orto delle Monache sul Colle dell’Infinito a Recanati.

Di seguito il programma dettagliato di “Frutti Antichi”

SABATO 6 OTTOBRE

Ore 10,30 INAUGURAZIONE

Ore 14,00 nello spazio conversazioni nella corte grande

O LO BUTTI…. O LO REINVENTI

Nella nostra pattumiera gettiamo tante cose che abbiamo già pagato e che sembrano non avere altra funzione se non quello diportare ciò che acquistiamo fino al nostro frigorifero: le vaschette della frutta, le bottiglie, i vasetti… Possiamo, con un po’ di fantasia, riutilizzare molto di ciò che acquistiamo e normalmente buttiamo per dare una mano al nostro giardino o al nostro orto. Non parliamo di compostaggio, ma di “accessori” che possono tornare utili, a costo zero.

Basta mettere in moto la fantasia: parliamone.

A cura di Massimo Mercantini, giornalista

Ore 15,00 spazio conversazioni nella corte grande

HORTUS SICCUS – il giardino raccolto di fra Zaccaria.

Presentazione del volume che raccoglie le riproduzioni digitali dell’erbario di Fra Zaccaria Berta, francescano e botanico di fama nel XVIII secolo, custodito nella biblioteca del Collegio Alberoni di Piacenza. L’intervento sarà condotto da Adriano Marocco, Maria Rosa Pezza, Roberta Salvi, Paolo Jacopini in rappresentanza dell’Università Cattolica e del Collegio Alberoni.

Ore 16,00 spazio conversazioni nella corte grande

LE RADICI DEL GUSTO Itinerari dendrogastronomici fra grandi alberi e grandissimi piatti

Presentazione di una innovativa guida turistica regionale che attraverso 66 itinerari dendrogastronomici porta alla scoperta dei piccoli grandi tesori nascosti della nostra regione: percorsi che uniscono cibo (cioè cultura) e paesaggio (cioè natura), la formula migliore per
promuovere il territorio italiano.

 

Di Alessia Giannino

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website