|  |  | 

In primo Piano itinerari enogastronomici

WEEKEND FUORIPORTA, SCOPRI TUTTI GLI APPUNTAMENTI

Stampa Articolo
Anche quest’autunno gli appuntamenti Fuoriporta sono tantissimi, con sagre, feste e street-food. Scopri quali sono gli itinerari, alla volta dei borghi più suggestivi e caratteristici d’Italia.

Dal 13 al 21 ottobre nel piccolo borgo di Canterano, in Lazio, si terrà la Sagra del Tartufo. Quest’anno il borgo dell’Alta Valle dell’Aniene si veste in festa per ben due weekend, dedicati al prezioso tubero, che raccoglie tutti i sapori e gli aromi dei boschi. L’appuntamento è fissato per il 13 e 14 e il 20 e 21 ottobre con gli stand gastronomici – aperti il sabato dalle 12 alle 22 e la domenica dalle 12 alle 17 – che proporranno sapori e di profumi inconfondibili: quelli del tartufo nero pregiato e del tartufo scorzone, tutti rigorosamente locali e raccolti nei dintorni del paese, che esalteranno le bruschette, la pasta fatta in casa e le uova.

A Donnas, in Valle d’Aosta, il primo e il secondo weekend di Ottobre si terranno la Sagra dell’Uva e la Sagra della castagna. La prima è in programma dal 5 al 7 ottobre, mentre la seconda dal 12 al 14 ottobre.

Tarzo, in provincia di Treviso, invece festeggia la Castagna di Colmaggiore e delle sue colline. La festa ha ben 48 anni di vita e ogni mese di ottobre anima Colmaggiore di Terzo, richiamando ogni anno sempre più visitatori. Si tratta, infatti, di una delle manifestazioni più ricche in termini di offerta culturale, gastronomica, sportiva e di intrattenimento dell’intera provincia di Treviso. La festa ruota attorno alla promozione delle castagne, raccolte sulle colline tarzesi, forniti dai produttori locali e cucinati per il pubblico utilizzando un ferro gigante. Durante la festa ci saranno anche ricette tipiche, come la polenta, il cinghiale e il capriolo.

Dal 6 al 14 ottobre a Montenars, in provincia di Udine come ogni anno dal 1985 si festeggia il prodotto tipico della zona, ossia la castagna. Durante i weekend saranno organizzate passeggiate guidate lungo i sentieri, così da poter raccogliere insieme le ottime castagne del borgo e scoprire i suggestivi itinerari che si snodano tra i boschi.

Dal 5 al 7 ottobre Cesena diventa la capitale del cibo di strada con più di 20 postazioni, dove sarà possibile acquistare specialità provenienti da ogni parte del mondo e con particolare attenzione alle nostre regioni.

Per scoprire come fare a partecipare e avere maggiori informazioni consulta il sito internet www.fuoriporta.org

Di Alessia Giannino

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website