|  | 

In primo Piano

Val d’Ega, il paradiso degli sciatori

Stampa Articolo
Nel Patrimonio Unesco delle Dolimiti, ecco i tour delle esperte guide locali che vi condurranno negli angoli più belli e segreti delle montagne

Le Dolomiti, per ogni sciatore, rappresentano un vero e proprio parco giochi, pieno di attrazioni che solo chi vive ogni giorno quei luoghi conosce al punto da saper distinguere qualcosa di bello da un angolo di montagna che, a tutti gli effetti, può essere definito straordinario unico.

Nel cuore del Patrimonio dell’Umanità Unesco, la Val d’Ega, non lontano da Bolzano, offre agli appassionati di sport invernali la possibilità di partire da Carezza o da Obereggen e mettersi sulla scia di esperte guide andando alla scoperta degli scorci più incantevoli e segreti dello Ski Center Latemar-Obereggen e del Family Resort Carezza Dolomites, per un totale di ben 90 chilometri di piste.

Ogni giovedì, dal 10 gennaio al 28 marzo 2019, tra le 9.00 e le 16.30, i ciceroni delle nevi aprono la strada del Giro del Latemar sugli sci, un safari alla scoperta dei tracciati perfetti, delle discese più adrenaliniche e delle malghe più caratteristiche, senza dimenticare le corroboranti soste condite dalle gustose specialità altoatesine. Avamposti come la Laurin Lounge, situata a 2.377 metri di altitudine sul margine del Catinaccio, lo sguardo raggiunge le Alpi svizzere e austriache. Oppure la malga alpina Oberholz a Obereggen, a 2.100 metri di altitudine, un vero e proprio gioiello architettonico frutto di un design che coniuga sapientemente vetro e legno con una vista indimenticabile sulla leggendaria pista Oberholz e sulle circostanti catene montuose.

Per tutte le attività, è necessario possedere uno skipass valido: sono ammessi il Dolomiti Superski, gli skipass settimanali combinati o lo skipass Valle Silver. Per tutte le altre informazioni sulla Val d’Ega, si suggeriamo di consultare il sito www.valdega.com.

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Il Natale abita in Alto Adige

    Il Natale abita in Alto Adige

    Tornano i Mercatini Originali Alto Adige/Südtirol, l’evento che accende la festa più magica dell’anno. Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico: ecco le cinque città dove è possibile immergersi nella tipica atmosfera natalizia dell’Alto Adige L’Avvento

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website