|  |  |  | 

Dove Mangiare In primo Piano Ristoranti

Un’oasi mediterranea nel cuore della Tuscia Maremmana: il ristorante “La Ferla”

Stampa Articolo

Il Mar Tirreno è da millenni crocevia di culture, di uomini e di saperi antichi. Un mare che ha permesso di fondere e far incontrare culture millenarie, attraverso le lingue e le scritture, i mestieri e la cucina; un mare che ha unito conoscenze popolari ed enogastronomiche questa volta, favorendo la nascita di un’oasi ubicata nella Tuscia maremmana, a Tarquinia, territorio degli antichi Etruschi : il Ristorante “La Ferla”
La celebre città degli Etruschi non è stato il luogo dove ha avuto inizio la storia di questa attività, ma il luogo che ospita tale esperienza. La storia coinvolge tre realtà: la cultura partenopea della quale lo Chef Vincenzo Licenziato è erede, le origini algheresi della proprietaria della struttura, Maria Luisa, e il territorio della Tuscia Maremmana.
Il ristorante “La Ferla”, nome della pianta dalla quale cresce il fungo ferlengo, tanto caro al popolo tarquinese, si dice che sin dai tempi del XV secolo inducesse a peccati di gola i pellegrini che si recavano in visita alla città.
Tale leggenda non è lontana dalla realtà, poiché lo Chef presenta piatti della cucina mediterranea, creando un connubio culturale che coinvolge sapori innovativi e sperimentali, come La Paella con la Fregola Sarda o l’Aragosta alla catalana, senza mai dimenticare la tradizione e la stagionalità. La scelta di prodotti sempre freschi e stagionali influenzano e caratterizzano la rotazione del menù, il quale cambia in base alla scelta dei prodotti che lo Chef seleziona nei banchi del mercato, o dei prodotti ittici che i pescatori dispongono al ritorno dell’attività alieutica.
Una cucina mediterranea che sperimenta tecniche che richiamano le antiche preparazioni nord europee, come l’affumicatura e la marinatura del pesce, entrambe effettuate in loco.
La natura e la cultura dei proprietari dell’attività, rende l’esperienza gastronomica molto attenta alla scelta dei prodotti, molti dei quali di origine sarda: la Sardegna, nonostante sia un’isola con un patrimonio culinario ittico molto importante, presenta differenti anime gastronomiche che si basano su prodotti tipici contadini o pastorali. Infatti, al ristorante “La Ferla” è possibile degustare anche piatti e menù di carne o partecipare a serate gastronomiche a tema.
Il ristorante “La Ferla” è frutto della professione e dell’esperienza dedicata all’accoglienza e all’enogastronomia che caratterizza i proprietari della struttura da decenni. La conoscenza della propria cultura, del territorio e dei prodotti, fanno sì che ogni sperimentazione culinaria sia in perfetto connubio con la realtà del luogo, la raffinatezza dei piatti e l’ospitalità dei proprietari.

Provare per credere:
Ristorante “La Ferla”
Strada Statale 1bis Via Aurelia, km 2,100
01016 Tarquinia VT
https://it-it.facebook.com/pages/category/Restaurant/Ristorante-La-Ferla-210411336441807/

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website