|  | 

Prodotti

Tonno in scatola: ne consumiamo 2Kg a testa

Stampa Articolo

È il salvapasto per eccellenza. Si tiene lì, nella dispensa, e quando il frigorifero è vuoto, ecco che la nostra scatoletta di tonno ci viene in aiuto per un gustoso sugo oppure, per chi non ha neanche il tempo di cucinare, per un pranzo fast con impiattamento e consumo.

E le performance di mercato riflettono la preferenza delle famiglie italiane per questo alimento (con un consumo di 2 chili a testa). Crescono, infatti, produzione (+4,6%) e consumi (+6%), nonostante la crisi del settore alimentare, secondo un’elaborazione Ancit (Associazione Nazionale Conservieri Ittici) su dati Istat.

Consuma tonno in scatola il 96% delle famiglie italiane e, come conferma il rapporto Ismea Il pesce a tavola, quasi metà degli italiani (49%) privilegia l’acquisto di pesce conservato rispetto a quello fresco. Tra questi, il tonno in scatola è l’alimento preferito (22%), seguito dal pesce surgelato confezionato (16,4%), dal congelato sfuso (6%) e dal salato, essiccato e affumicato (4,3%).

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website