|  | 

Prodotti

The Botanist, il gin artigianale dell’isola di Islay

Stampa Articolo

The Botanist è il primo gin ideato e distillato artigianalmente nella distilleria di Bruichladdich sull’isola scozzese di Islay. In Italia viene distribuito dai Fratelli Branca Distillerie.

Islay si immerge nel profondo Oceano Atlantico. Fa parte delle isole Ebridi, verso Kinyre; lì il clima mite nei mesi invernali la rende molto verde rispetto ad altre zone dell’Inghilterra. È selvaggia ed autentica.

islay-

È celebre per il whisky single malt; tutta l’isola produce circa 25 milioni di bottiglie ogni anno, un quarto di silgle malt scozzese esportato. Sull’isola ci sono diverse distillerie attive, tra cui Bruichladdich. Una distilleria anticonformista indipendente nata a fine 800 che si batte per produrre whisky, come altri distillati, che abbiano carattere e personalità.

Il gin tradizionale, di origine olandese risalente alla metà del 1600, si ottiene aromatizzando con bacche di ginepro il distillato di origine cerealicola e/o acquavite di cereali.

Il risultato di The Botanist è sorprendente grazie al fatto che comprende 31 erbe diverse: oltre alle classiche (cereali, ginepro e semi di coriandolo) si aggiungono 22 erbe, come la camomilla, il mirtillo selvatico ed il timo e fiori autoctoni dell’isola di Islay, raccolti a mano. Bere The Botanist, come camminare nella natura dell’isola scozzese.

Al naso si percepiscono sentori freschi e mentolati, i profumi del coriandolo, del ginepro, anice e menta selvatica. In bocca gli aromi agrumati dell’arancia e del limone.

Il processo di distillazione è molto lento, 3 ore più lungo rispetto a quella degli altri gin. Avviene all’interno di un particolare distillatore, che distilla a pressione molto bassa lavorando molto più delicatamente, più funzionale per estrarre principi attivi estremamente termolabili.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website