|  |  | 

In primo Piano itinerari enogastronomici

Tannico si schiera contro la violenza sulle donne

Stampa Articolo
La più grande enoteca online organizza un’asta natalizia di beneficenza in collaborazione
con le maggiori cantine per sostenere la campagna Fight for Women di ActionAid

Tannico si schiera con ActionAid nella campagna Fight for Women, promossa per contrastare ogni forma di violenza contro le donne. L’enoteca online di vini italiani più grande del mondo ha indetto un’asta di beneficenza selezionando 30 incredibili bottiglie provenienti da collezioni private, con annate storiche che arrivano fino al 1964 o firmate da celebri artisti; inoltre, il sito Catawiki ha messo a disposizione la propria piattaforma online per sostenere a sua volta la causa.

L’asta avrà inizio il 7 dicembre e si concluderà il 16 dello stesso mese. L’intero ricavato verrà devoluto alla ONG: un’occasione sia per fare del bene in un’importante battaglia che per aggiudicarsi bottiglie tra le più ricercate al mondo, frequentatrici abituali di case d’asta come la londinese Sotheby’s.

Tra le etichette di maggiore prestigio selezionate per l’occasione da Tannico, ci saranno la rinomata Vendemmia d’Artista Ornellaia 2007 – L’Armonia, una serie limitata in grande formato firmata dagli artisti Ghada Amer e Reza Farkhondeh; l’annata storica di Chateau Musar White del 1964; la Magnum di Giulio Ferrari del 1994; la Jeroboam di Tignanello di Antinori del 2011; la Jeroboam Millennium di Bellavista nel suo prezioso coffret e la verticale di San Leonardo del 2001, 2005, 2008.

I fondi ricavati da Tannico grazie all’asta saranno devoluti a sostegno di Fight for Women, nelle sue attività di collaborazione e sostegno ai centri antiviolenza, nella lotta ai matrimoni precoci e alle mutilazioni genitali femminili, nei percorsi di empowerment economico delle donne e di miglioramento della sicurezza urbana per rendere le città più sicure per donne, ragazze e bambine.

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Il Natale abita in Alto Adige

    Il Natale abita in Alto Adige

    Tornano i Mercatini Originali Alto Adige/Südtirol, l’evento che accende la festa più magica dell’anno. Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico: ecco le cinque città dove è possibile immergersi nella tipica atmosfera natalizia dell’Alto Adige L’Avvento

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website