| Doc
  • SANDRO GINI: ORGOGLIO SOAVE, GUARDANDO AL FUTURO.
    In primo Piano

    SANDRO GINI: ORGOGLIO SOAVE, GUARDANDO AL FUTURO.

    Un Consorzio sempre più unito, pronto ad affrontare con entusiasmo il 2019. Questo quanto emerge dai dati presentati dal Presidente Sandro Gini, al suo primo anno di mandato, al Consiglio d’amministrazione. Il 2018 è stato per il Soave l’anno del cinquantesimo, del rinnovo della presidenza e soprattutto del riconoscimento a Patrimonio Agricolo di Rilevanza Mondiale.

    12
  • VINI ALTO ADIGE DOC
    In primo Piano

    VINI ALTO ADIGE DOC

    L’Alto Adige è una delle zone vinicole più piccole d’Italia, ma grazie alla sua ubicazione geografica, a cavallo tra la zona alpina e quella mediterranea, fra la cultura italiana e quella tedesca, è una delle aree di produzione più ricche e affascinanti.  La viticoltura vanta una lunga tradizione in Alto Adige che, con i suoi

    35
  • Lombardia regina dell’agroalimentare
    Cibo News

    Lombardia regina dell’agroalimentare

    Nella regione lombarda si produce il 37 per cento del latte italiano, il 42 per cento del riso italiano e il 40 per cento dei prodotti suinicoli italiani Agroalimentare, export, marchi di origine controllata e corso universitario dedicato: tra produzione diretta e indotto, il food in Lombardia vale decine di miliardi di euro l’anno. Secondo

    67
  • Prosecco, mozzarella e Sicilia insieme al Vinitaly
    In primo Piano

    Prosecco, mozzarella e Sicilia insieme al Vinitaly

    I Consorzi delle 3 eccellenze italiane rafforzano la vigilanza, presentando a Verona i nuovi accordi sui controlli congiunti Unire le forze per incrementare i controlli. Il Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, il Consorzio del Prosecco Doc e il Consorzio Vini Sicilia Doc rilanciano al Vinitaly gli accordi bilaterali in tema di vigilanza.

    159
  • Piemonte, nel 2017 eccellenze a 6 doc
    In primo Piano

    Piemonte, nel 2017 eccellenze a 6 doc

    In crescita, per la prima volta dopo tanti anni, gli ettari vitati, pari a 44.200. Lo rivela il rapporto ‘Anteprima Vendemmia’ stilato da Vignaioli Piemontesi e Regione Piemonte Nonostante una stagione ricca di anomalie, dalla germogliazione precoce delle vite all’estate equatoriale passando per le gelate di fine aprile, abbia prodotto un calo del 19,8%, la

    38
  • Amarone, Zaia: “L’appassimento merita il riconoscimento Unesco”
    In primo Piano

    Amarone, Zaia: “L’appassimento merita il riconoscimento Unesco”

    Ad Anteprima Amarone 2014, ospiti illustri e tanta folla in occasione della celebrazione del primo mezzo secolo di vita della denominazione d’origine controllata “Valpolicella” dal nostro inviato Elisabetta Tosi “Siamo davanti ad una eccellenza unica e questo merito va dato ai produttori. Senza di loro oggi l’Amarone non sarebbe quello che è: un fenomeno internazionale.

    128
  • Capodanno: decalogo per la scelta delle bollicine
    EVENTI

    Capodanno: decalogo per la scelta delle bollicine

    Tutte le dizioni e le sigle che devono essere presenti nella bottiglia con cui brinderemo al nuovo anno Cresce l’attesa per l’ultimo dell’anno. Aduc, Associazione per i diritti degli utenti e consumatori, ha presentato un vademecum per la scelta delle bollicine dedicato ai beneauguranti brindisi. ”Non può essere certamente considerato spumante o champagne un vino

    175
  • Bollicine: è il momento del Durello
    In primo Piano

    Bollicine: è il momento del Durello

    La Doc scaligero-berica ha festeggiato in questi giorni a Verona i 30 anni del riconoscimento e si appresta a conquistare i mercati esteri Esiste in Veneto uno spumante da uva autoctona che non si chiama Prosecco, e che pur non potendo vantare ancora lo stesso successo planetario, sta conquistandosi velocemente un numero crescente di estimatori,

    175
  • Premi Bandiere Verdi: giovani protagonisti
    FOOD

    Premi Bandiere Verdi: giovani protagonisti

    Riconoscimenti a ben 16 realtà doc della nuova agricoltura italiana, selezionate all’interno di specifiche categorie Dalle preziose varietà locali di vite e di grano a forte rischio di estinzione, come la Tintilia molisana e il Khorasan Saragolla marchigiano, alle ricette di un tempo come la Patella Thirotarica, la frittata preferita da Cicerone. E poi ancora la

    41
  • Veneto e Friuli, incremento ettari per prosecco Doc
    NEWS

    Veneto e Friuli, incremento ettari per prosecco Doc

    Nelle nuove assegnazioni verranno riconosciuti criteri di priorità alle aziende che adottano metodi di coltura biologici o che aderiscono al Sistema qualità nazionale di produzione integrata La Regione Veneto ha accolto la richiesta del Consorzio di tutela del Prosecco Doc di incrementare di 1200 ettari la superficie dei vigneti destinati a produrre le ‘bollicine’ a

    155
load more