|  |  | 

EVENTI In primo Piano

Stella Artois illumina la stazione di Milano

Stampa Articolo
La birra belga si prepara al rilancio sul mercato italiano e lo fa in grande stile, con un’illuminazione non convenzionale e un temporary bar nel cuore del capoluogo meneghino

In occasione delle feste, Stella Artois accende l’intera facciata della Stazione Centrale di Milano, una cascata rosso brillante illuminata da candide stelle animate che resteranno accese dal 17 dicembre al prossimo 6 gennaio.

Nata proprio durante la notte di Natale, Stella Artois non poteva scegliere momento migliore per anticipare il suo grande rilancio in Italia, regalando al capoluogo lombardo questa spettacolare proiezione esterna, il rivestimento della Galleria delle Carrozze, a cui, nello spesso periodo, si accompagnerà l’offerta del suo esclusivo temporary bar.

All’interno della Stazione, infatti, sarà possibile assaporare appieno Stella Artois in tutto il suo raffinato rituale: degustando la birra nel suo pregiato calice in vetro, se ne riconoscerà il sapore pieno, leggermente amaro con un finale maltato e croccante, che la differenzia dalle altre lager premium presenti sul mercato. Un gusto iconico dovuto alla selezione di ingredienti di altissima qualità che dal 1366, anno della sua nascita a Lovanio in Belgio, rendono Stella Artois una delle birre simbolo del piacere conviviale.

L’illuminazione della Stazione Centrale e il temporary bar rappresentano il primo momento del rilancio di Stella Artois che, per tutto il 2019, sarà protagonista di un intenso piano di comunicazione integrato, con sponsorizzazioni ed eventi esclusivi. Vi invitiamo a seguire tutti gli aggiornamenti sulle nostre pagine per restare informati sulle future novità.

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Il Natale abita in Alto Adige

    Il Natale abita in Alto Adige

    Tornano i Mercatini Originali Alto Adige/Südtirol, l’evento che accende la festa più magica dell’anno. Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico: ecco le cinque città dove è possibile immergersi nella tipica atmosfera natalizia dell’Alto Adige L’Avvento

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website