|  | 

In primo Piano

Silent Christmas sulle Dolomiti, il Natale che non ti aspetti

Stampa Articolo
Per chi sogna un Natale fatto di quiete e tranquillità, lontano dal caos delle città, i Mercatini delle Dolomiti in Alto Adige sono il luogo giusto dove respirare la tradizione dell’Avvento in un’atmosfera senza tempo.

Il Natale in Alto Adige non è una solo una festa, ma un vero e proprio modo di vivere; da novembre a gennaio ogni valle, ogni sentiero, ogni casa vivono permeati dallo spirito natalizio, sprigionano profumi e propongono sapori che richiamano alla mente ricordi ed emozioni che durante tutto l’anno giacciono dimenticati. In Alto Adige è possibile tornare bambini e rivivere l’atmosfera familiare tipica dei Natali di una volta, quando insieme ai propri cari la vita frenetica di tutti i giorni veniva lasciata fuori dalla porta di casa per godere di armonia, silenzio e tranquillità. I Mercatini di Natale di montagna, fratelli minori dei più famosi Mercatini Originali Alto Adige/Südtirol di città, sono l’ideale per chi desidera vivere un’atmosfera più intima e raccolta.

Da novembre a gennaio è possibile immergersi nell’essenza dell’Alto Adige, fatta di paesaggi alpini e camini scoppiettanti, casette di legno e addobbi natalizi, tutto immerso nella quiete delle montagne.

 

I Mercatini della Val Gardena

 Le Dolomiti della Val Gardena offrono tre mercatini irrinunciabili che, dall’1 dicembre al 6 gennaio, animeranno i paesini di Ortisei, S. Cristina e Selva di Gardena. Ad Ortisei viene allestito il Paese di Natale che quest’anno accoglie i visitatori nelle nuove “Lodenlounges”, casette di legno progettate in collaborazione con la famosa azienda tessile pusterese Moessmer. Qui i turisti potranno gustare le specialità altoatesine dopo aver visitato la mostra di presepi e il presepe vivente. Magic Town è il mercatino di S. Cristina, nel quale è possibile ammirare sculture di ghiaccio e presepi di legno con statue ad altezza naturale, mentre i più piccoli potranno incontrare gli alpaca nello “zoo delle carezze”. Infine, nel cuore delle Dolomiti non può mancare il mercatino a “tema sci”, Mountain Christmas; le strade del centro paese di Selva Val Gardena diventano delle vere piste da sci sulle quali dondolano piccole cabine in legno appese a una funivia di luci lunga 350 metri. Viene indetto anche un concorso per premiare la più bella scultura di neve.

 Le Dolomiti della Val Gardena offrono tre mercatini irrinunciabili che, dall’1 dicembre al 6 gennaio, animeranno i paesini di Ortisei, S. Cristina e Selva di Gardena. Ad Ortisei viene allestito il Paese di Natale che quest’anno accoglie i visitatori nelle nuove “Lodenlounges”, casette di legno progettate in collaborazione con la famosa azienda tessile pusterese Moessmer. Qui i turisti potranno gustare le specialità altoatesine dopo aver visitato la mostra di presepi e il presepe vivente. Magic Town è il mercatino di S. Cristina, nel quale è possibile ammirare sculture di ghiaccio e presepi di legno con statue ad altezza naturale, mentre i più piccoli potranno incontrare gli alpaca nello “zoo delle carezze”. Infine, nel cuore delle Dolomiti non può mancare il mercatino a “tema sci”, Mountain Christmas; le strade del centro paese di Selva Val Gardena diventano delle vere piste da sci sulle quali dondolano piccole cabine in legno appese a una funivia di luci lunga 350 metri. Viene indetto anche un concorso per premiare la più bella scultura di neve.

Cime/3 Zinnen Dolomiti: un Natale di gusto

 La zona delle 3 Cime/3 Zinnen Dolomiti offre la possibilità di trascorrere un Natale all’insegna del gusto e della tradizione. Il mercatino di San Candido, nei weekend dal 23 novembre al 24 dicembre, in un’atmosfera natalizia raccolta e autentica propone ai visitatori manufatti dell’artigianato locale e specialità gastronomiche tradizionali. Per coloro per i quali, invece, Natale significa montagne innevate e piste da sci, il comprensorio sciistico 3 Cime/3Zinnen Dolomiti propone dal 1 dicembre al 6 gennaio alcune attrazioni speciali, come l’ufficio postale di Gesù Bambino, il villaggio di Natale e l’Albero delle 1000 stelle, mentre gli amanti della buona tavola possono deliziarsi con i piatti dello chef stellato Chris Oberhammer e dello chef Markus Holzer, ma solo in rifugi selezionati.

Alta Badia: Paisc da Nadé, il paese del Natale

 Anche coloro che trascorreranno il Natale in Alta Badia potranno passeggiare per strade profumate di vin brulé e strudel di mele. Nel periodo che va dal 6 dicembre al 6 gennaio il paesino di San Cassiano, ai piedi dei monti Lavarella e Conturines si trasformerá in  Paisc da Nadé, paesino di Natale delle Dolomiti proponendo un’ autentica immersione all’interno del mondo ladino e della tradizione altoatesina, con canti natalizi, specialità gastronomiche e prodotti artigianali locali.

Mercatini tra le valli: per un magico Natale al lago e in malga

 Le valli dell’Alto Adige sono scrigni che racchiudono piccoli paesini incastonati tra i versanti, dove la tradizione pulsa e dà vita a mercatini dalle atmosfere indimenticabili, come quello sul lago di Carezza in Val d’Ega o nelle malghe della Val Casies. Il Lago di Carezza è il posto giusto dove trascorrere un weekend di dicembre immersi nell’atmosfera natalizia. La quiete del lago fa da sfondo a un mercatino tipicamente altoatesino, all’interno del quale si potrà passeggiare tra capanne addobbate e stufe a legna, sculture di ghiaccio e neve, ammirando un presepe a grandezza naturale. 

Mercatino a Castelrotto per un Natale di tradizione

 A Castelrotto il Natale significa accoglienza e tradizione: dal 7 al 28 dicembre nella piazza del paese il Mercatino di Natale è animato da agricoltori e contadini che preparano piatti tradizionali della cucina altoatesina e mostrano ai visitatori gli antichi strumenti del mestiere. Non può mancare il concerto di Natale del gruppo di musica folk Kasteruther Spatzen, i “Passerotti di Castelrotto”, che intonano i classici natalizi più amati e testi pieni dello spirito di questa festa.

ALTRI LINK

pastedGraphic.png
Facebook:
www.facebook.com/altoadige.suedtirol #AltoAdige

pastedGraphic_1.png
Instagram:
www.instagram.com/visitsouthtyrol @visitsouthtyrol #SouthTyrol, #AltoAdige, #Suedtirol

pastedGraphic_2.png
Twitter:
www.twitter.com/altoadige_info #AltoAdige

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website