|  | 

Senza categoria

Sale marino di Trapani verso l’Igp

Stampa Articolo

Pubblicata la domanda di riconoscimento sulla Gazzetta Ufficiale Europea dell’oro bianco dei Fenici

Il Sale Marino di Trapani è integralmente naturale senza additivi, sbiancanti, conservanti o antiagglomeranti, e proprio per questo particolarmente apprezzato per le caratteristiche di purezza dalle industrie conserviere italiane ed europee.

A conferma della lunga tradizione di coltivazione e raccolta, le notizie storiche relative alla commercializzazione del prodotto che risalgono a tremila anni fa, quando i Fenici misero al centro della loro economia il cosiddetto oro bianco.

Il 3 aprile 2012 è stata pubblicata la domanda di riconoscimento Igp sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea. Ad annunciarlo è il Mipaaf – Ministero per le politiche agricole, alimentari e forestali.

Da questo momento la procedura comunitaria prevede sei mesi di tempo per permettere agli altri Stati Membri di presentare eventuali domande di opposizione. Trascorso questo periodo, il Sale Marino di Trapani sarà iscritto nel registro ufficiale europeo delle Dop e Igp.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website