|  | 

Ristoranti

Ristorante Piazza Repubblica, Milano

Stampa Articolo

Caldo, accogliente e sofisticato, il ristorante Piazza Repubblica di Milano è il luogo ideale per respirare un’atmosfera dal gusto internazionale nel cuore pulsante della città. Per raccontarvelo meglio abbiamo chiesto al Direttore Edy Beqja di condurci in questo viaggio gastronomico.

Dalla cucina francese alla tradizione meneghina, quali sono gli elementi che si fondono?
Ogni grande cucina è una grande cucina e sicuramente quella francese e quella italiana sono fra le prime del mondo. Al nostro Repubblica si può trovare un comune denominatore delle due nell’utilizzo delle basi di preparazione quali fondo bruno, fumetto, court-buillon, e nei metodi di cottura legati alla tradizione, alla regionalità e alla stagionalità che ci permette di sfruttare ed esaltare appieno gusti, colori e profumi dei prodotti nel loro naturale manifestarsi.

Qual è la filosofia dei vostri chef in cucina?
I nostri Chef Davide Cajro e Alex Brambilla, scuola Gualtiero Marchesi e Sergio Mei, mescolano con arte i piatti della tradizione milanese e mediterranea, con i più nobili prodotti di acqua e terra che quotidianamente il mercato ci offre.

Come si fa la spesa al Ristorante Piazza Repubblica?
Per “par condicio” e non solo, il menù offre piatti sia di carne che di pesce. In inverno il tartufo bianco pregiato la fà da padrone, tant’è che gli abbiamo dedicato un menù con quotidiane varianti da settembre a gennaio, con proposte sia per la carne che per il pesce. D’estate prevale il pesce, in particolare il tonno rosso del nostro Mar Mediterraneo e il gran crudo del Repubblica: né sashimi né moda, ma semplicemente un piatto realizzato con la massima attenzione nella scelta, nella lavorazione e nella conservazione secondo le normative vigenti, così da proporre un prodotto internazionale del tutto peculiare nella sua presentazione e con il gusto, la classe e l’eleganza del made in italy che ci contraddistingue nel mondo.

ristorante-piazza-repubblica-milano-1

Qual è la degustazione perfetta per chi vuole scoprire la cucina del Piazza Repubblica?
La particolarità del Piazza Repubblica ad assecondare i gusti di una clientela multietnica, ogni giorno presente in sala, ci ha portati a comporre una carta senza distinzione tra antipasti, primi e secondi, proprio per trasmettere un messaggio di assolutà libertà per scelte non guidate da una tradizione ormai superata.

Alcuni piatti contraddistingono la nostra carta: sono sempre presenti, sono i più richiesti e da consigliare per una particolare degustazione conoscitiva come il polpo arrostito con battuto di capperi, acciughe e stracciatella di bufala; tuorlo d’uovo, spuma di patate e tartufo bianco pregiato in coppa Martini ed il guanciolo di manzo cotto lentamente all’amarone con purè di patate; per finire in dolcezza una zuppetta di camomilla, gelato fior di panna, fiori edibili e tartufo bianco pregiato.

ristorante-piazza-repubblica-milano-pesce

Non mancano comunque i classici legati alla tradizione menenghina quali, ad esempio, il risotto allo zafferano e sugo d’arrosto, la cotoletta alla milanese insieme ad alcune “deviazioni piemontesi” quali gli agnolotti con burro alla maggiorana e nocciola trilobata o la rivisitazione del bollito classico interpretato dalla spalla di vitello arrostita alle erbe, verze brasate e salsa alla senape.

Una voce divertente nella Carta è la pasta della brigata, realizzata ogni giorno in maniera differente a seconda delle specialità offerte dal mercato.

Ristorante Piazza Repubblica, Via Aldo Manuzio 11, Milano Telefono:02 6269 5105

a cura di Marianna Mastropietro

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website