|  | 

Cibo News

Risparmiare in vacanza: Advance Booking Vs. Last Minute

Stampa Articolo

Prenotare la vacanza con tre mesi di anticipo rispetto alla partenza, risparmiando anche fino al 30% sul costo finale ed evitando lo stress di dover fare le valigie e di mollare tutti i propri impegni all’ultimo momento, senza accendere compulsivamente il computer per cercare l’ occasione piu’ conveniente. E senza dover trascinare famiglia, fidanzata, soci e colleghi nello scompiglio causato dalle partenze last minute. Sono tutti i vantaggi dell’advance booking, ossia del prenotarsi la vacanza con largo anticipo. Un sistema che, in tempi di crisi, ha sconfitto la tradizionale abitudine degli italiani di scegliere le vacanze all’ ultimo memento. E che e’ diventato una vera e propria strategia aziendale per molti operatori del settore. Valtur, ad esempio, punta sull’ advance-booking anche per le prossime vacanze invernali, lanciando gia’ ora la formula ‘prenota prima plus‘ che prevede una riduzione del 30% sulla quota base per chi prenota entro il 30 novembre 2012 a cui si aggiunge la novita’ del Natale offerto al -50%. Costa Crociere con ‘Risparmi Subito‘ offre sconti anche di oltre il 50% a chi si prenota adesso per alcune crociere in partenza da novembre in poi. E sconti notevoli, anche fino al 70%, si possono ottenere per i voli, per gli hotel e per le auto a noleggio.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website