|  |  | 

Hospitality In primo Piano

Relais & Châteaux, dieci nuove dimore

Stampa Articolo

La collezione di hotel di charme e ristoranti gourmet si arricchisce di 10 new entry, tra Europa, America e Asia. Novità anche in Marocco


 
Camminare sulle orme di Sir Winston Churchill in un hotel nella campagna britannica, soggiornare  in una location degna di una galleria d’arte haitiana o scoprire le opere di Rainer Maria Rilke in un’esclusiva sala di lettura: sono solo alcune delle esperienze indimenticabili che si possono fare nelle Dimore Relais & Châteaux. 

Tra le new entry di quest’anno spicca una suggestiva Dimora in Marocco, l’Hôtel & Spa Le Doge. Situata nel cuore della città di Casablanca, si tratta di una vera gemma Art Déco, costruita originariamente per la moglie di un imprenditore italiano negli anni ’30. 16 camere, ciascuna arredata e decorata in modo unico e ispirata ad un diverso regista che ha fatto la storia del cinema, accolgono gli ospiti in un ambiente che combina perfettamente comfort e stile. Suggestivo anche il rooftop bar, che permette di godere di una visuale unica sulla città ammirando ad esempio l’antica facciata del cinema Rialto. Tra un massaggio rilassante nell’Hammam e una cena tipicamente marocchina nel ristorante Le Jasmine, un soggiorno all’Hôtel & Spa Le Doge rappresenta sicuramente un’esperienza da non perdere, in pieno stile Relais & Châteaux.

Spostandosi invece in America, entrano a far parte della Famiglia Relais & Châteaux il Quintessence Hotel ad Anguilla, primo luxury boutique eco-hotel dell’isola dove l’arte haitiana è la protagonista, e l’Awasi Iguazú  a Misiónes, in Argentina, immerso nella giungla sulle rive del fiume Iguazú.

In Europa, la campagna gallese fa da sfondo alla bellissima tenuta Palé Hall, della quale sono stati ospiti tra gli altri la Regina Vittoria o Sir Winston Churchill, mentre l’Hôtel Splendide Royal a Parigi è un vero rifugio di pace a due passi dagli Champs-Élysées e dal Louvre. In Svizzera, due nuovi ingressi arricchiscono la collezione Relais & Châteaux: Chalet Hotel Schönegg, dove riposarsi dopo una giornata sulle piste gustando una cena nel ristorante 1 stella Michelin, e Palais Bad Ragaz, suggestivo edificio del 18° secolo. Anche il Belgio e la Romania vedono l’ingresso di nuove Dimore: a pochi chilometri da Anversa, nella cittadina di Reet, si trova infatti il ristorante 2 stelle Michelin Pastorale, che serve prodotti locali e biologici da oltre venticinque anni; a Bucarest, invece, entra a far parte dell’Associazione il primo hotel con ristorante, Epoque Hotel, gioiello Art Déco nel cuore della città. In Asia, infine, Ahilya By The Sea permette di godere della tranquillità della Dolphin Bay di Goa in un’elegante Dimora in stile familiare, i cui ambienti interni sono stati disegnati dai proprietari, parte della dinastia Holkar.

Di seguito l’elenco completo dei 10 nuovi Associati che entrano a far parte di Relais & Châteaux:

AMERICA
ANGUILLA – Quintessence Hotel, Anguilla – www.qhotelanguilla.com
ARGENTINA – Awasi Iguazú, Misiónes – http://awasiguazu.com

EUROPA
GALLES – Palé Hall, Gwynedd – www.palehall.co.uk
FRANCIA – Hôtel Splendide Royal, Parigi – www.robertonaldicollection.com/splendide-royal- paris
BELGIO – Pastorale, Reet (2 stelle Michelin) – www.depastorale.be
SVIZZERA – Palais, Bad Ragaz – www.palais-badragaz.ch
SVIZZERA – Chalet Hotel Schönegg, Zermatt (1 stella Michelin) – https://schonegg.ch
ROMANIA – Epoque Hotel, Bucarest – www.hotelepoque.ro

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website