|  |  |  | 

Cibo News FOOD In primo Piano

R…come Re Cioccolato

Stampa Articolo

Avvolgenti sensazioni al palato scaturite dall’ amarezza che lo contraddistingue e dalla dolcezza che lo rende morbido e gradevolmente rotondo, alimento dalle mille sfaccettature gustative talora con note floreali che rimandano a fiori bianchi come quelli d’arancio o del mandorlo e ai fiori rossi, talora sentori fruttati di frutta fresca o secca.
Come per magia riesce, in un batter d’occhio, a farci sentire amati e coccolati: è il Re cioccolato.
Un Re che con la sua storia millenaria ha saputo conquistare senza difficoltà proprio tutte le tavole, e soprattutto i palati più golosi,dai più grandi ai più piccini.
Il suo percorso comincia con gli antichi popoli dei Maya e degli Aztechi circa 4000 anni fa, in cui veniva considerato come moneta di scambio e successivamente come elemento sociale prezioso.
Arriva in Europa intorno al 1502 con la credenza che potesse essere uno stimolante per il corpo, leggenda che gli portò molta fortuna fino all’epoca moderna .
Alimento esclusivo delle tavole dei benestanti fino alle metà del ‘700 quando, grazie alla rivoluzione industriale, con la nascita delle prime fabbriche, riuscì a cavalcare le tavole indipendentemente dal ceto e ad essere apprezzato indistintamente da tutti.
Fu però in Belgio che per la prima volta il cioccolato assunse la forma che oggi conosciamo; questa portò un forte cambiamento, un impeto nella produzione di cacao che corrispose alla creazione di cioccolatini con nuove idee e nuovi abbinamenti.
Ed è proprio questo spirito creativo che oggi contraddistingue il lavoro di Davide Comaschi maitre chocolatier del panorama mondiale ed unico italiano ad aver vinto il World Chocolate Master, unica gara dedicata alla creatività di ogni singolo cioccolatiere.
L’obiettivo del suo lavoro è quello di far conoscere le delizie italiane attraverso la pralineria; racchiudere in un piccolo involucro profumi, sapori e odori dell’ Italia: una dolce esplorazione alla scoperta della penisola.
Gustare queste prelibatezze è un piacere da non farsi scappare, così nelle città di Milano, a fianco alla Madonnina e nel Forte Village Resort di Cagliari sono stati aperti al pubblico due pastry shop in cui poter assaporare cioccolatini, praline ma anche pasticceria mignon, sorbetti e dolci mono porzioni, creando così la giusta occasione per visitare due città meravigliose e allo stesso tempo lasciarsi andare in un viaggio sensoriale senza confini.

Miriam Ardigò

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website