|  | 

Cibo News

Qualivita e McDonald’s, insieme con gusto

Stampa Articolo
Dopo le ricette speciali di Gualtiero Marchesi, McDonald’s punta su Qualivita. Già perché presto dieci prodotti a denominazione d’origine protetta faranno il loro ingresso nei menu della catena del noto fast food.

Lo ha anticipato Mauro Rosati, segretario generale della Fondazione che si occupa della certificazione dei cibi di qualità, in occasione della presentazione del nuovo marchio Q-Qualivita elaborato dalla Fondazione per la certificazione volontaria delle aziende del canale Ho.Re.Ca, ossia le industrie alberghiera e della ristorazione, che punta a valorizzare la produzione agroalimentare italiana certificata Dop, Igp, Stg e biologica.

Ad accertare la conformità dell’azienda ai requisiti previsti dal regolamento sarà il Csqa, l’ente terzo di certificazioni a cui è affidata la procedura di controllo.

«Con questo strumento abbiamo voluto dare un supporto al mondo produttivo, ma anche far capire alla gente la differenza che c’é tra un prodotto certificato e uno che non lo e – ha detto Rosati – La sinergia con McDonald’s, inoltre, ci permette di arrivare a un pubblico che altrimenti non sarebbe stato raggiungibile».

Una cosa è certa: è un’iniziativa destinata a far discutere.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website