|  | 

Vino News

Premi vinti dai vini rosati

Stampa Articolo

Ma andiamo nel dettaglio dei premi vinti, per la categoria “Vini tranquilli Doc e Dop” successo dell’Abruzzo con i primi tre gradini del podio dedicati al Cerasuolo: 1° Cerasuolo d’Abruzzo Doc 2011 (Caldora Vini, Ortona, Chieti) 2° Cerasuolo d’Abruzzo Doc 2012 (Farnese Vini, Ortona, Chieti) e 3° Cerasuolo d’Abruzzo Doc “Colle Cesi” 2011 (Cantina Sangro, Fossacesia, Chieti) sebbene quello più basso in coabitazione con il Salice Salentino Rosato Doc “Rosalbore” 2010 (Coop Produttori San Pancrazio, Brindisi). Per i “Vini rosati tranquilli IGT-IGP” ancora Abruzzo al primo e al terzo posto, seconda la Puglia: 1° Terre di Chieti IGT Rosato “Mallorio” 2011 (Olearia Vinicola Orsogna, Orsogna, Chieti) 2° Puglia IGT Rosato 2011 (Società Agricola Polvanera, Gioia del Colle, Bari) e 3° Histonium IGT Rosato “Vird vird” (Vitivinicola del Casale, Vasto, Chieti). Passando ai “Vini rosati frizzanti DOC-DOP” si sale un po’ nelle vigne italiane, dal terzo posto di Modena e ancora più a nord: 1° Oltrepò Pavese Doc Pinot nero rosato frizzante 2011 (Terre d’Oltrepo’. Casteggio, Pavia), 2° Lambrusco di Sorbara Doc Rosato frizzante amabile “Amorosa” (Cantina Sorbara, Modena) e 3° Lambrusco di Modena Doc rosato frizzante semisecco “Rosa di primavera” 2011 (Cantina Sorbara, Modena) mentre per i “Vini rosati frizzanti IGT-IGP si va soprattutto nel trevigiano: 1° Pinot Nero Rosato frizzante (Azienda Agricola Testori Quinto e Pietro, Santa Maria della Versa, Pavia) 2° Veneto IGT Rosato Frizzante 2011 (Cantine Maschio di Cantine Riunite, Visnà di Vazzola, Treviso) e 3° Marca Trevigiana IGT Raboso Frizzante 2011 (Le Rive di Bonato Andrea e Luigi, Ponte di Piave, Treviso). Ancora nord per i “Vini rosati spumanti DOC”: 1° Bardolino Doc Chiaretto Spumante Brut (Vigneti Villabea, Calmasino di Bardolino, Verona), 2° Garda Doc Spumante Brut Rosé 2011 (Avanzi Agricola srl, Manerba del Garba, Brescia) e 3° Bardolino Doc Chiaretto Spumante Brut “Graffio” 2011 (Cantina Caorsa, Affi, Verona) pari merito con Franciacorta DOCG Brut Rosé “La Santissima” 2009 (Castello di Gussago La Santissima, Gussago, Brescia). Per finire i premiati tra i “Vini rosati spumanti VSQ” con una bella affermazione della Puglia in mezzo a diversi cugini del nord: 1° Moscato Malvasia VSAQ Dolce “Lounge” 2011 (Astoria Vini, Crocetta del Montello, Treviso) 2° Vino Spumante di Qualità Brut Rosé Metodo Classico (Cantine Rosa del Golfo, Alezio, Lecce) 3° Incrocio Manzoni 13.0.25 Rosato VSQ Extra Dry 2011 (Bortolin Gregorio, Vini Ca’ Salina, Valdobbiadene, Treviso) pari merito con Vino Spumante di Qualità Brut Riserva Millesimato “Filanda Rosé” 2010 (Bortolomiol Spa, Valdobbiadene, Treviso).

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Brindisi di Natale con Freschello Extra Dry

    Brindisi di Natale con Freschello Extra Dry

    Il metodo charmat dell’azienda di Montorso Vicentino, anche quest’anno, sarà l’anima delle feste Arrivano le feste e bisogna prepararsi a brindare con stile. Le bollicine, per Natale e Capodanno, non possono mancare, soprattutto se sono

  • IL VINO CHE ARRIVA DAL PASSATO

    IL VINO CHE ARRIVA DAL PASSATO

    La Cantina Valpolicella di Negrar ricrea il vino dolce amato dagli imperatori del tardo Impero Romano Che vini si bevevano nel passato? Ogni tanto la curiosità di scoprire quanto sono cambiati i nostri gusti in

  • La Puglia del vino in scena a Milano

    La Puglia del vino in scena a Milano

    Per una settimana, le eccellenze vitivinicole del tacco d’Italia protagoniste di esclusive degustazioni in 10 enoteche del capoluogo lombardo Dopo il successo delle passate edizioni, dal 24 al 30 novembre ritorna a Milano il Puglia

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website