Pezzogna, la regina del Golfo: cos’è e come si cucina

Tra i pesci più pregiati che conosciamo vi è certamente la pezzogna, la cui presenza è tipica nel Mar Mediterraneo, ma anche nell’Oceano Atlantico. Questo pesce, tipico della Campania, ha un sapore intenso ma allo stesso tempo delicato, e non tutti lo conoscono, ma crediamo sia il caso parlarne proprio perché potrebbe diventare il piatto preferito di molti, ne siamo sicuri!

Per poter gustare al meglio la pezzogna, bisogna saper effettuare determinate operazioni, al fine di poterne assaporare tutta la freschezza che si può da essa ricavare. Per questo motivo, ti parleremo di alcune ricette uniche da poter seguire per cucinare la pezzogna con cura e attenzione.

Vuoi scoprire tutto sulla pezzogna, che possiamo definire come il pesce regina del mare? Bene, allora non ti resta che leggere con attenzione questo articolo, perché cercheremo di spiegarti il più possibile in merito, in modo da non avere più alcun dubbio su come cucinarla al meglio.

Le differenti terminologie afferibili alla pezzogna

Sono differenti i termini con cui la pezzogna è conosciuta nel resto del mondo. Difatti, gli stessi pescatori tendono a chiamarla in maniera errata come pagello minore oppure occhialone, besugo e mupu.
La pezzogna non è altro che un pesce saporito e delicato, nonché estremamente pregiato.

Cos’è la pezzogna?

La pezzogna è un pesce davvero pregiato, nonostante sia estremamente abbondante nei mari, proprio perché si riproduce con frequenza e in maniera rapida.
Il suo aspetto è di colore rosa, con degli occhi particolarmente grandi e con numerose macchie di colore scuro dietro la sua testa. La lunghezza del pesce è anche caratteristica, proprio perché può anche arrivare ai settanta centimetri.

Da dove viene la pezzogna?

La pezzogna si può trovare nel Mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico, in quantità particolarmente elevate. Al momento dell’acquisto è molto importante verificare con attenzione la provenienza di questo pesce, proprio per evitare di cadere vittime della pesca invasiva, una delle problematiche principali che si possono considerare proprio in questo settore.

Quali sono le proprietà di cui dispone la pezzogna?

La pezzogna è un pesce molto pregiato anche perché si tratta di un pesce dalla carne magra, ricca di nutrienti e Omega-3, nonché numerose vitamine indispensabili per la salute.

Relativamente all’apporto proteico, questo è particolarmente elevato, dunque la pezzogna può essere inserita anche a dei regimi alimentari più rigidi al momento della dieta, ma anche nei casi di errata nutrizione.

Come si può sfruttare in cucina la pezzogna?

La caratteristica principale della pezzogna è che, visto il suo sapore intenso ma allo stesso tempo molto delicato, le cotture che si possono decidere di utilizzare possono essere piuttosto diversificate.

Ad esempio, la modalità di cottura tipica e secondo tradizione è quella all’acqua pazza, comune anche ad altri pesci proprio perché volta ad esaltarne il gusto. In Liguria, invece, sarà tipico trovare la pezzogna cotta alla brace, ovvero arrostita, con dei contorni differenziati come la polenta, che riuscirà a garantire un contrasto di sapori unico.

In molti preferiscono cucinare la pezzogna fritta, semplicemente realizzando una pastella esterna.

La cultura della pezzogna, però, non finisce affatto qui: questo pesce si può gustare anche crudo, ovviamente ben abbattuto così da garantire una certa sicurezza sotto questo aspetto, condendolo come se fosse un carpaccio, dunque con olio, limone e prezzemolo.

Qualsiasi sia la modalità di preparazione e la cottura della pezzogna, siamo certi che tu possa essere in grado di esaltarne al massimo il sapore, così da poterti deliziare in un piatto unico da mettere in tavola.

Per finire

Abbiamo visto ciò che è importante conoscere in merito alla pezzogna, ovvero le caratteristiche principali sul gusto di questo pesce e come poterlo cucinare nel modo giusto, così da poterne assaporare la freschezza il suo sapore unico, completamente differente da moltissimi altri abitanti del mare.

Speriamo che ti sia stato utile ed efficace per poter comprendere ogni singola caratteristica relativa alla pezzogna, uno dei pesci più buoni e pregiati che possiamo trovare sul mercato, ma ad oggi ancora poco conosciuti.

Tags :