|  | 

Cibo News

Pausa gustosa in Alto Adige

Stampa Articolo
Avete deciso di passare le ferie il Alto Adige e volete un indirizzo gourmet per una pausa gustosa? Allora mettete in agenda una cena sotto le palme del Restaurant Laurin a Bolzano, aperto anche a ferragosto (segnalato da Panorama come una delle 50 soste da non perdere durante le vacanze).

L’ampia offerta di specialità regionali dei contadini dei dintorni, permette di poter prediligere prodotti locali e stagionali nella preparazione dei piatti per una cucina leggera, nella quale gli aromi del mare incontrano il sapore delle montagne altoatesine.

Tra le proposte dello Chef Manuel Astuto nel menu à la carte scampi di Mazara del Vallo scottati su insalatina di melone, oppure “Schlutzkrapfen” altoatesini ripieni di spinaci e ricotta, con burro di nocciola e formaggio di malga e come secondo sella di vitello cotto a bassa temperatura con carote baby glassate, crema di pastinaca e jus al Madeira.

Viene già l’acquolina in bocca, e per il mese di agosto il giovedì, l’appuntamento è con il branzino appena pescato in crosta di sale; mentre venerdì, sabato e domenica, con una succulenta costata di manzo alla griglia.

Lo speck dell’Alto Adige al centro

L’Organizzazione Export Alto Adige (EOS) ha filmato lo Chef Manuel Astuto alle prese con i fornelli. Sei divertenti video, che illustrano passo per passo la preparazione di piatti arricchiti con lo speck altoatesino.

Ogni video (che potete trovare all’indirizzo http://www.youtube.com/user/SUEDTIROLEOS/videos?hl=it) riporta nella descrizione la rispettiva ricetta. Vale assolutamente la pena provarle!

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website