|  | 

NEWS

Mozzarella di Bufala Dop, a settembre eventi e dibattiti dedicati

Stampa Articolo

Mentre la Campania dice no al riconoscimento della dop al prodotto di Gioia del Colle, il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop mette a punto un calendario ricco di appuntamenti

Dai dibattiti ad alto livello sulle opportunità di investimento al Sud ai gemellaggi “culinari” con altri prodotti Dop curati da chef di primo piano, passando per i seminari sulla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche e la partecipazione ad eventi divenuti ormai appuntamenti fissi come Bufala Fest e Cheese. E’ un calendario ricco di eventi quello che aspetta a settembre il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, che riparte con decisione nella fondamentale attività di promozione sul territorio.

Si comincia domani sera, primo settembre, al Parco Nord di Bologna per la Festa nazionale dell’Agricoltura dove, alle ore 19, il presidente del Consorzio di Tutela, Domenico Raimondo, parteciperà al dibattito “Terra e Acqua. Investire nel Sud”: un dialogo sulle opportunità di sviluppo in agricoltura con il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti.

Da sabato 2 a lunedì 4 settembre a Verona il Consorzio parteciperà a “Soave Versus”, una immersione tra i vini e le cantine del Soave con percorsi di show cooking. La mozzarella di bufala campana sarà protagonista al Palazzo della Gran Guardia all’interno dell’evento “Vino e cucina, matrimonio di gusto”, a cura di Alessandro Scorsone, sommelier ufficiale di Palazzo Chigi.

Il 12 settembre nella sede del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala campana Dop, all’interno della Reggia di Caserta, si terranno i seminari informativi promossi dall’associazione di consorzi Aicig; l’appuntamento nasce anche in previsione del 2018, proclamato “Anno del cibo” dai due ministeri delle Politiche agricole e dei Beni culturali. Il giorno dopo, il 13 settembre, ancora nella sede del Consorzio, arriveranno i vertici dei Consorzi di Tutela di Asiago, Gorgonzola, Pecorino Sardo e Taleggio per la tappa del progetto congiunto “Grandi Formaggi Dop” dedicata alla grande distribuzione organizzata, dal titolo “Qualità che piace e si vede!”.

Dal 15 al 18 settembre il Consorzio di Tutela sarà a Bra in Piemonte per l’edizione numero venti di Cheese, l’evento record organizzato dall’associazione Slow Food Italia e dalla Città di Bra; la mozzarella sarà prodotta “live” in piazza e alla bufala sarà inoltre dedicato un Laboratorio del Gusto, in programma il 17 settembre alle ore 16 all’istituto alberghiero “Mucci”.

Dal 15 al 19 settembre infine, il lungomare di Napoli diventerà il set dell’evento di valorizzazione della filiera bufalina, “Bufala Fest”, di cui il Consorzio di Tutela è partner. Quest’anno l’appuntamento si arricchisce con il primo food contest “chef emergente”, in collaborazione con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani, che coinvolgerà giovani chef chiamati a sfidarsi a colpi di creatività nell’elaborazione di una ricetta, utilizzando almeno uno dei prodotti della filiera bufalina.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website