|  |  | 

In primo Piano NEWS

MOLECOLA: È ITALIANA, PLASTIC FREE, SOLIDALE ED ETICA

Stampa Articolo

È ITALIANA, PLASTIC FREE, SOLIDALE ED ETICA REALIZZATA CON ACQUA MINERALE NATURALE DELLE ALPI MARITTIME PIEMONTESI, MOLECOLA È LA COLA CHE INCENTIVA IL BERE CONSAPEVOLE
È una cola tutta italiana, nasce a Torino e si chiama Molecola. Ideata nel 2012 grazie a Francesco Bianco e Graziano Scaglia che hanno riscoperto un’antica ricetta piemontese di fine Ottocento e arrivata sul mercato nel 2015, la prima cola 100% Made in Italy da tempo varca i confini nazionali. Venduta anche all’estero in paesi come Stati Uniti, Canada, Paesi Arabi, Francia, Albania, Svezia, Finlandia il marchio Molecola ha un fatturato aziendale pari a 2 milioni di euro il cui 40% deriva proprio dalla vendite oltre confine.
Con 2.000.000 di bottiglie e 2.500.000 di lattine prodotte all’anno per un totale di 1.500.000 litri che si differenziano in differenti tipologie, Molecola è un prodotto italiano, plastic free, solidale ed etico.
Oltre che in lattina, Molecola è commercializzata esclusivamente in vetro ed è quindi plastic free. “Dal 2019 – spiega Francesco Bianco, direttore commerciale di Trinca, società che ha ideato il marchio – abbiamo infatti eliminato il packaging in plastica a favore di quello in vetro sia per un’attenzione nei confronti della natura, sia perché il vetro garantisce meglio e più a lungo il sapore della bevanda. Il vetro, infatti, è un materiale chimicamente inerte, non rilascia cessioni a contatto con alimenti e bevande lasciando inalterate le caratteristiche organolettiche, ma – prosegue Bianco – è anche impermeabile ai contaminanti esterni e garantisce massima sicurezza per la conservazione di alimenti e bevande, salvaguardando la salute. Il vetro poi può essere riciclato al 100% infinite volte permettendo il contenimento delle emissioni di gas serra (CO2), il risparmio energetico e la riduzione al ricorso di materie prime vergini di natura estrattiva. Ed ecco che sotto l’etichetta che avvolge le bottiglie di vetro da 75 cl – prosegue – è stata apposta la scritta acqua perché vogliamo incentivare il riutilizzo creativo delle bottiglie, ma anche il fatto che le persone bevano in modo consapevole il nostro prodotto. Il nostro concetto è molto chiaro: dissetiamoci con l’acqua e godiamo bevendo Molecola attraverso un consumo non smodato, ma dedicato ai momenti piacevoli della nostra vita”. Nelle versioni in vetro Molecola è realizzata utilizzando esclusivamente acqua minerale naturale delle Alpi Marittime Piemontesi e stiamo lavorando affinché anche le lattine possano essere prodotte con questa ricetta”.
L’italianità è una caratteristica presente in tutto ciò che compone la cola (dagli ingredienti alla lavorazione, all’imballo), ma Molecola è anche solidale poiché sostiene un progetto dell’associazione torinese Renken Onlus a favore dei bambini della comunità di Malika (Dakar) e della regione di Casamanche in Senegal: “Sono stati piantati su due ettari di terreno alcuni alberi di cola le cui noci verranno acquistate e utilizzate come materia prima per la realizzazione della nostra bevanda”, spiega sempre Bianco. La versione Molecola Bio Fair Trade è invece il risultato dell’impegno e del lavoro svolto con il consorzio Altromercato e con Renken Onlus: una ricetta che unisce il mondo del bio e dell’equosolidale e che crea una bevanda analcolica dal gusto esotico frutto della selezione di materie prime biologiche dalla speziatura fresca e decisa.
Ma l’italianità di Molecola è rappresentata anche dalla forma e dalla struttura della bottiglia in vetro che nel 2019 si è aggiudicata l’International Design Award (IDA) di Los Angeles, uno dei più importanti riconoscimenti al mondo che premia ogni anno i migliori progetti di design.
La bottiglia che contiene Molecola si chiama 90.60.90 (il nome è inciso anche in braille) ed è un oggetto che gioca con forme sinuose come quelle del corpo delle dive degli Anni ’50: nella sua silhouette sono riconoscibili il vitino da vespa e i fianchi prosperosi di quelle attrici che hanno contribuito a creare in tutto il mondo il mito di una precisa “italianità” in una sorta di omaggio alla sua regina di sempre, Sofia Loren.
Gli italiani sono famosi anche però per i loro successi nel campo della moda ed è per questo che con la bottiglia si è cercato di trasmettere visivamente l’idea della sartorialità, del “fatto su misura” richiamandosi all’arte dei grandi stilisti del nostro Paese. La superficie del vetro lavorata come la trama di un tessuto sartoriale di tweed, l’etichetta che ricorda una cintura e il dettaglio del tappo a corona tricolore che richiama il cappello, fanno della nuova bottiglia il contenitore perfetto per la cola dal cuore italiano.
Molecola si può acquistare nelle bottiglie in vetro da 33 cl da 75 cl e nelle lattine da 33 cl. Attualmente la gamma è composta da: Classica, Senza Zucchero, Senza Caffeina in lattina da 33cl; Classica, Bio e Senza Zucchero in bottiglia di vetro da 33 cl; Classica, Senza Zucchero e Senza Caffeina in bottiglie di vetro da 75 cl.
Per maggiori informazioni: http://www.molecolaitalia.it

          

    

 

Tags

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • PALUANI DONA 4000 COLOMBE

    PALUANI DONA 4000 COLOMBE

    PALUANI DONA 4000 COLOMBE AL PERSONALE DEI REPARTI DI TERAPIA INTENSIVA Da Nord a Sud sono tanti gli ospedali coinvolti. L’azienda: “La tradizione della Colomba Pasquale rappresenta il calore del nostro abbraccio” Paluani dona 4000

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website