|  |  | 

In primo Piano Vino News

Milano Food City, largo al Morellino

Stampa Articolo

Appuntamento con degustazioni e masterclass per approfondire le qualità della denominazione che, proprio quest’anno, compie quarant’anni

Dalla Maremma toscana al cuore del capoluogo lombardo. In occasione della Milano Food City, settimana di eventi dedicata al cibo di qualità e alla corretta alimentazione, il Consorzio di Tutela del Morellino di Scansano (in collaborazione con WineMi, associazione che riunisce cinque enoteche storiche della città) dà appuntamento ai winelovers del capoluogo meneghino per approfondire la conoscenza della denominazione che, proprio quest’anno, spegne la sua quarantesima candelina. Il Sangiovese della Maremma, infatti, sarà protagonista di una serie di degustazioni a ingresso gratuito e di una masterclass esclusiva presso il Casello Daziario di Porta Venezia in piazza Oberdan/Corso Buenos Aires.

Si comincia mercoledì 9 maggio con un banco di assaggio dalle 18.30 alle 20.30, a cui seguirà una masterclass guidata dagli stessi produttori della Maremma, che arricchiranno l’esperienza con aneddoti e curiosità sul Morellino. Un secondo momento di degustazione libera è fissato per venerdì 11 maggio dalle 18 alle 22, mentre la trasferta milanese della denominazione si chiuderà domenica 13 maggio, dalle 12 alle 15, con un ultimo banco d’assaggio sempre a ingresso gratuito all’interno della kermesse “La tartare di Manzo Irlandese”.

“Il Morellino di Scansano proviene dalla parte costiera e collinare più a sud della Toscana, nota come Maremma – ha spiegato ai giornalisti Alessio Durazzi, direttore del Consorzio – una zona che beneficia di un’ubicazione ottimale: se da un lato risulta protetta dai venti freddi del nord, dall’altro è aperta alle temperate brezze marine che permettono straordinarie escursioni termiche tra il giorno e la notte, garantendo l’esaltazione degli aromi ed un’incredibile salubrità delle uve.”

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website