|  | 

Ricette

Marmellata di arance: come farla in casa

Stampa Articolo
Se amate le colazioni abbondanti o gli spuntini delle 16, allora non potete non amare la marmellata di arance.

Si adatta ad ogni situazione: è perfetta sulle fette biscottate, su una fetta di pane e margarina vegetale o addirittura per la preparazione di un’ ottima torta alla frutta. Ecco quindi come preparare la conserva in casa in pochi passaggi.

Marmellata di arance: ingredienti

Per preparare la marmellata di arance, avrete bisogno di:
1,5 Kg di arance
1/2 kg di zucchero bianco o di canna

Marmellata di Arance Ricetta

Marmellata di arance: preparazione

Tagliate con un coltello la buccia delle arance, senza eliminare la parte bianca, quindi tagliatela a piccole strisce e lasciatene da parte solo metà, il resto non vi servirà. Ora tagliate gli spicchi a piccoli pezzi e, assieme alle bucce, lasciatele riposare per almeno sei ore in un pentolino con dell’ acqua che vada coprire.

Una volta trascorso il tempo, portate ad ebollizione il pentolino contenente gli ingredienti per almeno un quarto d’ora. Lasciate che il tutto si raffreddi un po’ per poi pesarlo su una bilancia (il peso dovrà essere l’equivalente dello zucchero bianco, quindi aggiungetelo e mescolate fino ad amalgamare il tutto senza lasciare grumi)

Riportate il tegame su fuoco dolce, mescolate di tanto in tanto lasciando cuocere la marmellata di arance per almeno 1 ora e 15 minuti.

Quando avrà raggiunto la densità e la consistenza di una marmellata, versatela ancora calda nel vasetto di vetro pulito e sterilizzato, quindi richiudete con l’apposito tappo e capovolgetelo. Una volta raffreddata, la vostra marmellata di arance sarà pronta da gustare!

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website