|  | 

Alberghi

La cultura dell’orto arriva in hotel

Stampa Articolo
L’orto fa tendenza. Che sia urbano, condiviso o sul balcone di casa propria. Ma oggi c’è una novità e l’orto oggi arriva anche in hotel. È questo, infatti, il nuovo trend di piccoli e grandi resort sulle isole e nelle campagne italiane, dove gli chef di casa amano coltivare ortaggi ed erbe aromatiche per condire piatti cento per cento a chilometri zero.
Una moda diffusa che, però, ha radici antiche: l’attaccamento alla terra, la valorizzazione dei prodotti sani e vicini, il buon mangiare.

Così come fanno quelli del Mezzatorre Resort&Spa di Ischia, una vera e propria meraviglia a picco sul mare, circondato da 7 ettari di rigogliosa macchia mediterranea, tripudio di erbe fresche spontanee e coltivate che renderebbero felice ogni chef. Qui, infatti, Giuseppe D’Abundo, executive chef, ischitano e innamorato della sua isola, trova ispirazione e profumi per i propri piatti che sanno di Mediterraneo, di sole e di mare. Tra le sue proposte il coniglio semibrado ischitano cotto lentamente nel coccio servito con gamberi rossi arrosto e broccoli napoletani con maggiorana e timo spontaneo, naturalmente colti tra i giardini dell’hotel.
Per informazioni www.mezzatorre.it

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website