|  | 

Cibo News

Italo corre, Roma meno

Stampa Articolo
Due innovativi Centri Servizio a disposizione dei Viaggiatori, in piazza Ipogea e nell’avveniristica piastra che scavalca i binari collegando il quartiere Nomentano con Pietralata. Con l’inaugurazione di Casa Italo si completa l’ultimo tassello della presenza nell’hub principale di Roma.
Insomma, è proprio il caso di dirlo, Italo corre veloce, e Roma si sta attrezzando. La Ntv chiede infatti il completamento urgente, anche con il contributo di Roma Capitale, dei servizi accessori alla stazione: parcheggi per auto private (il sindaco Gianni Alemanno ha previsto la disponibilità di 1.220 posti per la fine del 2012), sistemazione del piazzale per i mezzi pubblici (i lavori partiranno da fine giugno e avranno una durata di 4-5 mesi) e delle aree per i taxi (entro metà giugno), esercizi commerciali (la Stazione Tiburtina è ancora una cattedrale nel deserto) e segnalazione urbana di indirizzo verso la stazione: interventi essenziali per la piena funzionalità.
Con Roma Tiburtina Ntv ha fatto una scelta innovativa rispetto alla tradizionale Termini, e ha puntato su una stazione di modernissima concezione ed elegante design. Caso unico in Europa il traffico passeggeri in partenza è separato da quello in arrivo secondo una moderna concezione aeroportuale di gestione dei flussi. A completare l’offerta nella Capitale l’apertura di Ostiense prevista per il 14 giugno ’12.
Dal 26 agosto l’offerta si amplia ulteriormente fino a Salerno e viene lanciato il servizio No Stop (Roma-Milano in meno di 3 ore); dal 27 ottobre tocca a Padova-Venezia passando per Bologna e dall’9 dicembre parte la dorsale alta velocità Torino-Salerno. A pieno regime i collegamenti giornalieri salgono a 50 tra nove città e 12 stazioni.
Con la Promo Italo, inoltre, fino a fine agosto si può viaggiare con 30 euro tra Roma e Milano e con 45 se si sceglie l’opzione low cost. La disponibilità delle offerte è sul sito www.italotour.it o al Contact Center 060708.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website