|  | 

EVENTI

Cartoline da Fiascherino, viaggi d’assaggio in Liguria

Stampa Articolo
Fiascherino, Golfo dei Poeti, chiamato così proprio perché scoperto e amato già nell’ottocento da diversi poeti inglesi e località natale anche del poeta Mario Soldati che passò una vita a viaggiare per ritrovare le autentiche tradizioni enogastronomiche del nostro Paese.
Un appuntamento speciale, da non perdere in una località splendida che ci suggeriscono Valentina Mazzi e Marco Cugusi di Itadakimasu. Valentina cresciuta tra New York e Tokyo, passa le sue estati di bambina in Liguria, dai nonni tra vigneti, frutta fesca e lontano dal caos e dalle metropoli che la accolgono in inverno.

Marco nato in Sardegna ma cresciuto a Milano, sente il richiamo della tradizione e delle origini, trascorre anche lui le sue estati dai nonni tra olivi e frutteti e il richiamo alla memoria d’infanzia si fa sempre più sentire, finchè non incontra Valentina in una grigia metro di Milano ed è subito una sintonia colorata di percorsi enogastronomici, vini, sinergie semplici ma forti nelle loro tradizioni.

Danno vita al loro progetto: Itadakimasu (che in giapponese significa buon appetito!). Accompagnano turisti nella scoperta di luoghi fuori dalle mappe delle guide ufficiali: monasteri, piccole osterie in collina, sentieri poco battuti immersi nella natura; per arrivare infine a pranzare in baite sperdute.

Decidono di pensare un po’ più in grande ed iniziano ad organizzare eventi di Social Eating e degustazioni di Vini Naturali. Creano piatti creativi mescolando culture gastronomiche, giocando sempre con luce, colori, ceramiche particolari, sperimentando ed osando: sempre accompagnando i loro piatti a vini di altrettanta fantasia.

Persone speciali che riescono a trasmettere con passione e in modo unico il loro amore per l’arte e le tradizioni del nostro paese.
Il loro invito questa volta è datato 11 giugno 2016 a Fiascherino per “Viaggi di Assaggio III Edizione”, dove si verra’ guidati in un percorso multisensoriale, composto da vini naturali, pietanze a Km0, acoustic show case e VideoArt.

Un omaggio alla bellezza, alla natura, agli incanti di questo territorio in un ambiente futuristico. 

La sinestesia di antiche tradizioni e geometrie oniriche ultramoderne, un’esperienza dedicata alla trasversalità delle arti visive, acustiche, olfattive e del gusto.



Le cantine selezionate saranno:
Palazzo Tronconi (Lazio)
Azienda Agricola Costadilà (Veneto)
Col Tamarie Bio (Veneto)
Deperu-Holler (Sardegna)
Dettori (Sardegna)
Podere Borgaruccio (Toscana)
Fattoria Mondo Antico (Lombardia)
Valli Unite (Piemonte)
Nino Barraco (Sicilia)
Marco Sara (Friuli)

Il menù ve lo lasciamo scoprire, però possiamo anticipare che saranno pietanze a km 0 sia vegetariane che a base di pesce. 
Formaggi francesi e italiani, pasta fresca, ravioli, pane, focacce, pizza, marmellate e composte rigorosamente homemade.

Quindi… Itadakimasu!

Per info e prenotazioni itadakimasumilano@yahoo.it

di Silvia Lunardo

 

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Slow Food: appuntamento a Roma con 2Night for Change

    Slow Food: appuntamento a Roma con 2Night for Change

    Cena solidale a base dei prodotti Presidio Slow Food: obiettivo, sensibilizzare l’opinione pubblica al delicato tema degli effetti dell’alimentazione sul surriscaldamento globale Sarà una serata importante quella di sabato 15 Dicembre allo Spin Time Labs

  • Al via la  Talisker Whisky Atlantic Challenge

    Al via la Talisker Whisky Atlantic Challenge

    Riparte una delle sfide sportive più dure: 88 partecipanti attraverseranno l’Oceano Atlantico affrontanto i limiti della resistenza umana È cominciata la nuova edizione della Talisker Whisky Atlantic Challenge, sponsorizzata dal celebre scotch scozzese e tra

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website