|  | 

Vino News

Il vino italiano va all’asta

Stampa Articolo

 

Da Hong Kong a New York si “battono” le grandi etichette italiane. In Cina la più importante asta di Icon Wines della storia con valore di partenza di 500 mila euro

L’Italia delle grandi etichette guarda ai mercati orientali con la più importante asta di vini della storia: Brunello di Montalcino di Biondi Santi, Barbaresco di Gaja, ma anche Amarone (adorato dal presidente Obama), Sassicaia, Tignanello e Solaia al Masseto sono solo alcuni degli Icon Wines che aspettano di aggiudicarsi il prezzo record.

Mezzo milione di euro il valore di partenza per i Wine Lovers presenti il 21 aprile a Hong Kong, fa sapere Wine News.

Nella Grande Mela invece la casa Zachys ha deciso di battere, il 26 aprile, un catalogo interamente dedicato ad un solo vino italiano con L’Accademia del Barolo.

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • VILLA MONTEPALDI

    VILLA MONTEPALDI

    Villa Montepaldi, l’azienda agricola dell’Università degli Studi di Firenze, presenta sul mercato un nuovo prodotto che parla di storia e di antiche tradizioni: San Pietro Vin Santo del Chianti Classico Doc Occhio di Pernice 2010.

  • “Ventanni” di amicizia e solidarietà

    “Ventanni” di amicizia e solidarietà

    Per celebrare il profondo legame che unisce l’enologo Riccardo Cotarella ai ragazzi di San Patrignano è stata ideata una nuova etichetta L’enologo, vent’anni fa arrivava per la prima volta a San Patrignano, ad aiutare i

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website