|  | 

Ristoranti

Il nippo-viterbese Kotaro ora a Roma

Stampa Articolo
Dopo sette anni all’Enoteca La Torre di Viterbo, un passaggio all’Enoteca Pinchiorri di Firenze e da Gualtiero Marchesi, la cucina nippo-viterbese di Noda Kotaro si sposta nella Capitale.

Jumeirah Grand Hotel di Via Veneto a Roma ha infatti affidato le cucina del ristorante Magnolia allo Chef giapponese fresco di stella Michelin.

Il ristorante gourmet già da solo vale la visita, è infatti una vera e propria galleria d’arte con quadri a tema di famosi pittori italiani da Cascella a Schifano, da Monti a Ventrone.

Circondati dal bello, si possono assaggiare le creazioni di Kotaro a prezzi accessibilissimi. Due i menu degustazione: da cinque portate a 70 Euro e da sette portate a 90 Euro. Unico obbligo l’eleganza, infatti il ristorante, aperto solo dal giovedì al sabato, prevede code dress in giacca per gli uomini.

In foto: calamaretti farciti con spinaci al limone, cime di rapa e peperoncino giocati tra piccante, clorofilla e morbidezze marine

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website