|  | 

Libri

Il mondo del vino italiano, anche su iPad

Stampa Articolo

 Più di 1.500 pagine, 11.301 vini, 1.993 aziende produttrici e 45.204 valutazioni degustative. Sono i numeri dell’Annuario dei Migliori Vini Italiani 2012 o meglio la sottile arte del vino spiegata passo passo da un grande esperto, Luca Maroni. L’autore, innanzitutto, precisa nel suo libro alcuni parametri fondamentali che gli sono serviti a dare i suoi giudizi sui vini degustati. Essi sono racchiusi nel seguente assioma “Il vino è piacevole quando il suo gusto richiama in modo vero (consistente, equilibrato, integro) quello del frutto da cui è ottenuto”. In altre parole, per dare un giudizio sulla qualità di un vino occorre valutarne il suo grado di fruttuosità. E quest’ultima, seguendo le parole di Maroni, è data appunto da tre valori: consistenza, equilibrio e integrità. Così, l’Annuario è stato progettato per dare le seguenti informazioni a chi ne usufruisce: la graduatoria nazionale migliori produttori, la graduatoria nazionale migliori produttori per regione, la graduatoria nazionale migliori vini, la graduatoria nazionale migliori vini per tipo (bianchi, rosati, rossi, spumanti, spumanti rossi, spumanti dolci, vini dolci), la graduatoria nazionale migliori vini per tipologia e la graduatoria nazionale migliori vini per regione italiana. Il contenuto è arricchito da una parte grafica estremamente curata ed elegante con la riproduzione delle etichette e dei marchi aziendali. Da quest’anno, inoltre, l’Annuario è disponibile anche per iPad. L’applicazione include tra l’altro: Il metodo di degustazione di Luca Maroni, il glossario della degustazione e la presentazione delle altre edizioni dell’autore.

Annuario dei Migliori Vini Italiani 2012
Luca Maroni
Lm Editore 
1700 pagine
45 euro

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website