|  | 

Vino News

Il Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti

Stampa Articolo
Oltre duecento vignaioli italiani e francesi presenti personalmente per far degustare i propri vini, raccontare la propria terra, vendere le proprie bottiglie e per far conoscere le peculiari modalità produttive del Vignaiolo, e migliaia di appassionati, consumatori, acquirenti e addetti ai lavori: sono i numeri della prima edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti, riservato agli associati della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti.
Dopo il grande successo del 2011, si aprono le iscrizioni per la seconda edizione ospitata da Piacenza Expo sabato 1 e domenica 2 dicembre 2012: un’occasione per sviluppare quella cultura del vino che è parte della nostra storia.
Per noi Vignaioli Indipendenti il Mercato dei Vini è un’occasione per costruire un rapporto diretto con le persone che bevono il vino, per farci conoscere e rimarcare l’artigianalità e l’unicità dei nostri vini. È anche un momento per ritrovarci con chi in tutta Italia fa il nostro stesso lavoro e condivide la nostra stessa passione, afferma l’associazione.
Ed è proprio dalle giornate del Mercato dei Vini che la FIVI lancia il suo allarme in difesa dei vignaioli italiani assediati dall’eccessiva burocrazia presentando il “Dossier Burocrazia”, un documento di proposte per ridurre il carico di impegni burocratici.
Vogliamo che il vigneron resti sul territorio per fare il vino, per conservare i terroir, per difendere il paesaggio, per la grande gioia del consumatore. E il Mercato dei Vini è un tassello importante per realizzare questa idea, conclude l’associazione.

Foto Vigneto di Tenuta di Valgiano (Toscana)

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website