|  |  | 

In primo Piano NEWS

Giornata Mondiale del Sorriso

Stampa Articolo

Gorgonzola DOP, il cibo del buonumore
Il primo venerdì del mese di ottobre si festeggia il World Smile Day, la Giornata Mondiale del Sorriso in cui si è invitati a compiere un gesto gentile e ad aiutare le persone a sorridere.
Numerose ricerche scientifiche hanno studiato i benefici di questo gesto così semplice e naturale ma altrettanto potente perché in grado di aiutare a combattere lo stress, gestire la rabbia, alleviare ansia, paura e dolore.
Così come il sorriso, anche il Gorgonzola Dop è in grado di far tornare il buonumore grazie ai preziosi nutrienti presenti: proteine ad elevato valore biologico e diversi micronutrienti, come le vitamine A e B12, folati, calcio, fosforo e zinco ma soprattutto il tripofano, un amminoacido che aiuta a rilasciare la serotonina, chiamata anche “ormone della felicità”.
Il Gorgonzola Dop può essere infatti considerato un eccellente “mood food”. grazie alla ricchezza di molti nutrienti utili a favorire il buon umore.
Sorridere é un potente mezzo di comunicazione: un sorriso sincero invia un messaggio positivo all’interlocutore, aumentando il suo livello di fiducia ed è anche contagioso. Le persone che sorridono spesso tendono a essere giudicate come più estroverse e generose per cui è possibile rendere felici amici e parenti portando loro una fetta di Gorgonzola Dop dolce o piccante e far cambiare rapidamente in meglio l’umore.
“Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.“ (Charlie Chaplin)

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • DRINK: Tiberio il formidabile

    DRINK: Tiberio il formidabile

    Drink d’autore dedicato al pugile e attore Tiberio Mitri!  DRINK: TIBERIO IL FORMIDABILE BARTENDER: Franco Di Pietro, bar manager di EGGS a Roma INGREDIENTI: 45 ml Amaro Formidabile (lasciato precedentemente a macerare con pesca fresca

  • Castello di Grumello

    Castello di Grumello

    Domenica 25 ottobre al Castello di Grumello DOLCETTO O SCHERZETTO? ECCO LA FESTA DI HALLOWEEN Torna l’appuntamento con una delle feste più attese dell’anno, pensata anche quest’anno ma con alcune novità per far giocare i

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website