|  |  | 

EVENTI In primo Piano

Etna, un treno di… vino

Stampa Articolo

Un modo speciale per vivere un luogo unico al mondo: un’emozionante viaggio a tutta Sicilia

 

Prima, i freddi numeri: il Treno dei vini dell’Etna farà un’ultima corsa sabato 9 dicembre; durante il periodo natalizio, però, sarà comunque possibile prenotare, su richiesta, delle corse speciali, mentre l’attività regolare riprenderà nella primavera 2018. Adesso, via con le emozioni!

Si tratta di un percorso che parte dalle pendici del vulcano più grande d’Europa, a bordo dell’automotrice a scartamento ridotto della Ferrovia Circumetnea, per inoltrarsi poi, con il wine bus, nelle strade del Vino dell’Etna e scoprire in tutta libertà le più belle cantine dell’Etna. A bordo del treno che percorre da centoventi anni questi luoghi si viaggia al ritmo della “muntagna”, per godere, per capire gli ingredienti che danno vita alla vocazione vitivinicola di questa terra: luce, lava, sole, mare, la passione e le contraddizioni della gente che la abita. Mentre gli accompagnatori del Treno dei Vini dell’Etna vi raccontano (l’accompagnamento è disponibile in lingua italiana e inglese) tutto questo, dal livello del mare si sale sempre più su, dentro i territori del Parco dell’Etna e del Parco Fluviale dell’Alcantara. A destra i Nebrodi, a sinistra il panorama del maestoso versante nord dell’Etna, la linea ferrata si addentra in un vero paradiso dagli odori e colori cangianti a ogni stagione. Scesi dal treno a Randazzo, si sale a bordo del Wine Bus, che compie il suo itinerario, raggiungendo alcune tra le più belle cantine, immerse in questi luoghi meravigliosi. L’itinerario comprende la visita di due cantine con due degustazioni. Attenzione: i vostri accompagnatori a bordo del Wine Bus sono anche in grado di illustrarvi i prodotti tipici locali solleticando ancora di più il vostro appetito! Al ritorno, la lenta discesa, con il mare che vi aspetta all’orizzonte, di certo vi troverà innamorati delle strade del vino dell’Etna.

Per il 9 dicembre, trattandosi di una corsa speciale non in calendario, contattare (in ogni caso entro il venerdì precedente): direttore@stradadelvinodelletna.it

Informazioni sul sito alla pagina: https://www.stradadelvinodelletna.it/treno-vino-etna

Salvatore Spatafora

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website