|  |  | 

EVENTI In primo Piano

Epifania, frutta secca e biscotti nella calza

Stampa Articolo

La spinta verso una migliore alimentazione contagia la Befana. Insieme ai tradizionali dolciumi anche fichi, prugne, nocciole, noci e biscotti fatti in casa

Con l’Epifania torna la tradizionale Calza della Befana, che quest’anno troverà  posto nelle case di poco meno di metà delle famiglie italiane (45%). E a proposito del tanto temuto contenuto – in passato i più discoli trovavano solo aglio, peperoncino, patate e carbone vero – tornano protagonisti dolciumi  e frutta secca. Questi i dati che emergono da un’elaborazione Coldiretti/Ixè, secondo cui il 13% preferisce offrire regali diversi, mente il resto del campione non festeggia o non ha bambini in casa. Sono invece 2,5 milioni gli italiani che hanno scelto di trascorrere la Befana in vacanza, con un aumento del 10% rispetto allo scorso anno.

La spinta verso una migliore alimentazione sembrerebbe aver contagiato anche la Befana, tanto che, secondo la Coldiretti, insieme ai dolciumi la tradizionale Calza porterà in dono anche fichi e prugne secche, nocciole, noci e soprattutto biscotti fatti in casa. Infine i regali per figli e nipoti: prevalentemente oggetti utili, con una spesa stimata quest’anno intorno ai  70 euro (+15%).

La leggenda narra che, mentre erano diretti a Betlemme per portare i loro doni a Gesù Bambino, i Re Magi chiesero delle informazioni a una vecchietta incontrata lungo la strada. Quest’ultima, però, non si volle unire a loro, nonostante le numerose richieste, anche se poco dopo si pentì della sua scelta. A quel punto, preparò un cesto pieno di dolci di ogni tipo e andò alla ricerca dei Re Magi, non riuscendo mai a incontrarli. Lungo il cammino regalò quei dolciumi ai bambini che incontrava, nella speranza che uno di loro fosse Gesù. Da qui l’usanza di regalare la calza piena di dolci ai bimbi buoni.

 

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Officinalia, al via la 32ͣ edizione

    Officinalia, al via la 32ͣ edizione

    Tutto pronto a Pavia per la storica mostra-mercato dell’alimentazione biologica, biodinamica e dell’ecologia domestica Dal 1 al 6 maggio 2018 si terrà al Castello di Belgioioso, Pavia, “Officinalia”, la storica manifestazione dedicata all’alimentazione biologica, biodinamica

  • I vulcanici, vini scolpiti nel tempo

    I vulcanici, vini scolpiti nel tempo

    Grande degustazione di vini da territori vulcanici organizzata dall’associazione Le Donne della Vite all’ultimo Vinitaly Era il 2009 quando il direttore del Consorzio del Soave Aldo Lorenzoni organizzava il convegno “Vulcania”, primo grande forum internazionale

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website