|  |  | 

In primo Piano itinerari enogastronomici

Dolomiti, ski e wine a Porta Vescovo

Stampa Articolo

L’evento del prossimo 25 marzo prevede una serie di degustazioni di vini, accompagnati da stuzzichini e prodotti tipici locali

Gran finale di stagione per il comprensorio Porta Vescovo Dolomiti Resort, sopra Arabba: le piste, complici le abbondanti nevicate, sono in perfette condizioni, le giornate si allungano e i rifugi Luigi Gorza e Cesa da Fuoch attendono sciatori (e non) sulle loro soleggiate terrazze. Sempre interessante e diversificata anche l’offerta gastronomica, che include naturalmente le creazioni dello chef Ivan Matarese del ristorante Viel dal Pan, l’angolo gourmet all’interno del Rifugio Luigi Gorza. Classe 1984, Matarese si è formato professionalmente presso il ristorante Arnolfo di Gaetano Trovato (due stelle Michelin), prima di salire “in quota” con l’obiettivo di portare la cucina gourmet sulle piste da sci.

Proprio il Viel dal Pan ospiterà una delle tappe di Ski & Wine, la manifestazione in programma il prossimo 25 marzo sulle piste del comprensorio Arabba-Marmolada: l’evento prevede una serie di degustazioni di vini in undici rifugi della zona, accompagnati da stuzzichini e prodotti tipici (costo € 20, da aggiungere a quello dello skipass; € 25 con accompagnamento di un maestro di sci). Per l’occasione, il Viel dal Pan proporrà agli sciatori fagottini di spinaci e piccoli panzerotti con ricotta e Speck, da abbinare naturalmente a un calice di bollicine, oppure a un ottimo vino bianco o a un ricercato rosso.

Naturalmente sarà sempre possibile provare – fino alla conclusione della stagione prevista l’8 aprile – l’aperitivo con gli amouse bouche firmati da Ivan Matarese, proposto in tutti i ristoranti del comprensorio Porta Vescovo Dolomiti Resort(Luigi Gorza, Gran Bar, Viel dal Pan e Cesa da Fuoch): uno ski-stop gourmet speciale, dove sul “tagliere”troviamo pomodoro pachino ripieno di mozzarella di bufala, crocchetta di maiale con composta di Pera Williams e pepe nero, zucca in agrodolce alla griglia con gambero rosso leggermente marinato, finanziera al carbone vegetale formaggio morbido e Speck .L’aperitivo, servito sulle grandi terrazze con vista sulle Dolomiti e sul ghiacciaio della Marmolada, sarà inoltre accompagnato da degustazioni di vino – dal Prosecco all’Amarone – realizzate in collaborazione con alcune rinomate cantine della zona.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website