|  | 

Cibo News

Dagli 8 anni in vacanza da soli

Stampa Articolo
Piccoli turisti ma grandi viaggiatori: sono quasi 800 mila i bambini e i ragazzi che viaggiano da soli. Il Dato emerge dal rapporto dell’Osservatorio Nazionale del Turismo Giovanile.

Sono interessate al fenomeno il 21% delle famiglie. Chi parte da solo partecipa prevalentemente a campi organizzati da parrocchie (20% di chi viaggia), organizzazioni laiche (3%) e sportive (5%).

Le prime esperienze cominciano in media intorno ai 13 anni, ma già dagli otto anni in su ci sono sempre più ragazzi mandati via da soli, anche se fin dagli ultimi anni delle scuole elementari i bambini sono pronti per esperienze in solitaria.

I viaggi studio all’estero e in Italia sono in forte espansione, con un aumento del 78% rispetto al 2010: sono stati scelti dal 12% dei piccoli turisti, ma rappresentano ancora una nicchia, dato che sul totale degli under 18 contano per appena il 3%.

Sempre rispetto al 2010 sono in aumento anche i ragazzi che hanno fatto un soggiorno residenziale (+4,6%). Traducendo le percentuali in cifre, nel 2011 ben 290 mila ragazzi sono partiti per un campo residenziale; meno quelli che hanno fatto un viaggio studio (170 mila), oppure sono partiti coi nonni (170 mila), e “appena” 85 mila hanno viaggiato con amici.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website