|  |  | 

EVENTI In primo Piano

Coppa del Mondo di Gelateria: l’edizione 2018

Stampa Articolo

Al via una delle competizioni più attese nel panorama dolciario internazionale. I Panettoni di Muzzi tra i protagonisti delle Mistery Box

Manca ormai solo una mese all’VIII edizione della Coppa del Mondo di Gelateria. 12 i paesi rappresentati, le cui squadre hanno attraversato diverse fasi di selezione per arrivare alla competizione vera e propria. Ad affrontarsi saranno così Argentina, Australia, Brasile, Corea, Francia, Giappone, Marocco, Polonia, Spagna, Svizzera, Stati Uniti più la new entry Ucraina. Purtroppo, quest’anno mancherà l’Italia, nonostante sia l’attuale detentrice del titolo e tra le protagoniste indiscusse di questa grande e golosa manifestazione a cadenza biennale.

Il torneo, organizzato da Sigep – Italian Exhibition Group Spa e Gelato e Cultura s.r.l, si svolgerà all’interno della Fiera di Rimini tra il 20 e il 23 Gennaio, e vedrà i partecipanti sfidarsi attraverso tutta una serie di prova di abilità dolciaria come ad esempio le Mistery Box, durante le quali dovranno approcciarsi con alcuni particolari ingredienti. Si tratta certamente della più complessa tra le gare in gioco: a far parlare di sé sarà certamente il panettone dell’Antica Pasticceria Muzzi, il più interessante tra gli ingredienti proposti.

Una giuria di 14 giudici premierà la bravura, la preparazione e la creatività delle squadre che sapranno combinare l’arte e la complessità della lievitazione con la freschezza del gelato: un vero connubio di genialità fra i maestri gelatieri e l’èlite dolciaria firmata Muzzi, vincitore delle Tre Stelle al Superior Taste Award 2017.

“Siamo l’azienda leader nei dolci da forno nel segmento Premium e cerchiamo di assecondare le esigenze dei nostri clienti con offerte sempre nuove e con ingredienti particolari come la farina integrale o la combinazione dei lieviti con distillati, spiriti o il meglio della produzione vitivinicola internazionale – ha dichiarato Andrea Muzzi, CEO del Gruppo IDB – Qualità artigianale, esperienza, autenticità e passione sono i nostri principi ispiratori e lavoriamo ogni giorno per innovarci e dare sempre il meglio”.

Appuntamento a Rimini, allora, per una Coppa del Mondo tutta da gustare.

Antonio Forestieri

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website