|  | 

Vino News

Chianti, dalla Russia con amore

Stampa Articolo
Nonostante la crisi economica, la campagna toscana continua a sedurre in tutto il mondo e a spingere giovani imprenditori provenienti dall’estero a investire nel territorio. Tanto che, una giovane imprenditrice russa, appassionata di vini, ha deciso di acquistare nel 2008 una fattoria a Radda in Chianti, nel cuore del Chianti Classico, e trasformarla in una piccola azienda di  qualità specializzata nella produzione di vino. Lei si chiama Valeria Zavadnikova, discende da un’importante famiglia russa, e dopo aver conseguito una laurea in giurisprudenza ha deciso di seguire la sua vera passione, l’enologia. Così, dopo aver frequentato un master a Bordeaux ha deciso di stabilirsi in Toscana e avviare qui la sua attività. Oggi la sua fattoria Montemaggio, chiamata in antichità Monte Maggiore poiche’ si trova a 600 metri di altitudine, produce circa 25.000 bottiglie di vino all’anno, ovvero
sei etichette diverse tra Chianti Classico, Riserva, Rosé, Chardonney e Igt, oltre a grappa e olio.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website