|  |  | 

In primo Piano Ristoranti

Castello di Spaltenna, cenando con le stelle

Stampa Articolo

Al celebre castello, immerso nelle campagne del Chianti, tornano le cene a quatto mani con lo chef Vincenzo Guarino, che quest’anno ha riunito donne chef e pizzaioli per grandi serate gourmet

Saranno 6 le donne chef le protagoniste della rassegna di cene dedicate all’alta cucina che animeranno le serate del Castello di Spaltenna, a Gaiole in Chianti. Insieme allo chef Vincenzo Guarino del ristorante del Castello, Il Pievano (1 Stella Michelin) queste specialiste della cucina daranno vita a serate di vera e propria full immersion nei sapori e nei profumi dei piatti italiani e internazionali, tra tradizione, creatività e stile.

Un’operazione di sintesi di cui è mastro proprio lo chef Vincenzo Guarino, il quale ha sapientemente saputo coniugare la tradizione toscana con la fantasia partenopea. Campano di nascita e toscano d’adozione, Guarino è riuscito ad armonizzare brillantemente i due diversi stili, in particolare per il lavoro svolto con una materia prima come il pesce.

Ma andiamo agli appuntamenti di Dining with the female stars con il calendario: il 31 Maggio, chef Rosanna Marziale Ristorante Le Colonne (1 Stella Michelin) di Caserta; il 18 Giugno, chef Caterina Ceraudo del Ristorante Dattilo (1 Stella) di Strongoli (KR); il 18 Luglio, chef Valeria Piccini del Ristorante da Caino (2 Stelle) di Montemerano (GR); l’8 Agosto, chef Emma Bengtsson del Restaurant Aquavit (2 Stelle) di New York (USA); il 21 Settembre, chef Lisa Goodwin Allen del Restaurant Northcote (1 Stella) di Lancashire (UK); il 16 Ottobre, chef Nadia Sammut del Restaurant Auberge La Fenière  (1 Stella) Cadenet (FR).

Tuttavia, la grande novità del 2018 è l’apertura de la Pizzeria Spaltenna, uno spazio all’aperto con forno a legna firmato sempre da Vincenzo Guarino e dallo chef pizzaiolo Gennaro Nasti, della pizzeria Bijou di Parigi, artefici di un percorso multisensoriale che mira a sdoganare il concetto standard di pizza per proiettarla nell’alta cucina.

E proprio Gennaro Nasti, il 6 giugno, aprirà il ciclo delle serate dedicate alla pizza, che proseguirà con questi altri grandi pizzaioli: il 16 Luglio con Pierluigi Police, della Pizzeria Lo Scugnizzo di Arezzo; il 22 Agosto con Giuseppe Pignalosa della Pizzeria La Parulè di Ercolano (NA); infine il 27 Agosto con Giovanni Santarpia della Pizzeria Santarpia di Firenze.

Antonio Forestieri

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • FORMAGGIO STELVIO DOP

    FORMAGGIO STELVIO DOP

    Lo Stelvio è l’unico formaggio dell’Alto Adige che può vantare dal 2007 l’ambita Dop che certifica la qualità e l’autenticità del prodotto. Lo Stelvio DOP è un pregiato formaggio vaccino di montagna, ispirato alla migliore

  • SPECK ALTO ADIGE IGP

    SPECK ALTO ADIGE IGP

    Lo speck appartiene all’Alto Adige esattamente come le montagne, le mele e il vino. Unico nella produzione e nel gusto, con la sua affumicatura leggera e la sua stagionatura all’aria fresca è conosciuto dai buongustai

  • MELA ALTO ADIGE IGP

    MELA ALTO ADIGE IGP

    Le mele dell’Alto Adige maturano in condizioni ottimali: aria fresca e pulita, terreni fertili, clima ideale e sistemi di coltivazione in armonia con l’ambiente. Con i suoi 18.400 ettari l’Alto l’Alto Adige rappresenta la più

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website