|  | 

Vino News

Cantine green, ecco la migliore d’Italia

Stampa Articolo
Tiene sotto controllo le emissioni di anidride carbonica e utilizza le energie rinnovabili per produrre vini di qualità: è Cà Lustra in Veneto, eletta la migliore cantina green dai sindaci italiani in Campidoglio a Roma, nella prima edizione del premio Impronte d’eccellenza. Tecniche agronomiche sostenibili per un’agricoltura di valore, promosso da Le Città del Vino (www.cittadelvino.it) e Cifo.
Accanto a Cà Lustra di Cinto Euganeo, sul podio salgono anche la veneta Cantina Valpolicella Negrar e l’azienda I Talenti dei Padri Trinitari di Venosa (Potenza).
E i primi cittadini italiani hanno incoronato anche il loro “vino del cuore”: il portoghese Conde de Oeiras, dolce, bio e prodotto dai vigneti di proprietà della Camara Municipal de Oeiras (Lisbona) vincitore del concorso enologico internazionale La selezione del sindaco 2012 (www.selezionedelsindaco.it).
La rassegna (patrocinata dal Mipaaf) è l’unica che prevede la partecipazione dell’azienda che produce il vino e il comune in si trovano i vigneti, ed è riservata alle Docg, Doc e Igt.
Nell’edizione 2012, di scena a Lamezia Terme (in collaborazione con la Regione Calabria), tra le oltre 1.200 etichette in gara sono state assegnate due Gran Medaglia d’Oro al Conde de Oeiras (96,3 centesimi) e la Vino Santo Trentino di Poli S. Massenza (93,5 centesimi) del comune di Vezzano (Trento).

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website