|  | 

Prodotti

I vini delle Cantine COS di Vittoria

Stampa Articolo
La Sicilia è un’isola molto particolare. Questa particolarità si riscontra in ogni produzione siciliana e si riflette sulle sue caratteristiche. Il vino, ad esempio, a volte è raffinato in anfore di terracotta quasi seppellite nel terreno. Basti pensare che alcuni dei vini più interessanti d’Italia sono in realtà siculi.

Nel 1980, in Sicilia, venne fondata l’azienda agricola COS e da quel momento la loro produzione di vini non ha mai subito alcun arresto. Anno dopo anno COS si è espansa, acquistando proprietà limitrofe e prendendosi sempre più cura delle sue preziose uve. Oggi l’azienda produce vini secondo i principi della viticultura biodinamica, aiutando le loro vigne a restare in perfetta sintonia con il terreno che le nutre permettendo così alle uve di esprimere tutto il loro spessore.

Nel 2000 la cantina iniziò ad utilizzare anfore di terracotta per l’affinamento poiché questo materiale non trasmette al vino alcuna caratteristica aromatica. Poco alla volta COS ha dato vita ad un progetto chiamato Pithos, Cerasuolo di Vittoria fermentato ed affinato in anfore parzialmente sommerse nella terra. Il marchio iniziò lentamente a separarsi da quella che è la convenzionale produzione di uve e vino. Il Terroir è particolarmente evidente nei prodotti Pithos, nei quali si denotano tutte le caratteristiche proprie del terreno. Proveniente da sabbie sub appenniniche, di media consistenza e di origine pliocenica, il terreno possiede una natura calcarea e silicea inframezzata da strati di argilla fresca, compatta e da tufi calcarei.

Anfore

Le Anfore di COS

Il Cerasuolo di Vittoria è un vino rosso prodotto in una vasta porzione della provincia di Ragusa, Caltanissetta e Catania. La tradizione vitivinicola di questi luoghi è estremamente antica, alcuni documenti ne datano gli inizi al III secolo a.C. Il Cerasuolo di Vittoria però è molto più giovane. La sua nascita è collocata più o meno attorno all’anno 1600. Gode di Denominazione d’Origine Controllata concessa nel 1974 e Garantita nel 2005, unica D.O.C.G. della Sicilia.

L’offerta dell’azienda è ampia: dai più classici vini a quelli più stravaganti, affinati con metodi inusuali, bianchi, rossi e dolci. Tutti coltivati su un terreno che ha molte caratteristiche e che sicuramente lascia la sua impronta in ogni piccola uva che fuoriesce da esso.

 

 

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • MIKS benessere secondo natura

    MIKS benessere secondo natura

    Molino Favero presenta MIKS, la nuova linea di farine native, senza glutine e OGM free, con le quali lo chef Stefano Polato ha ideato delle ricette riportate sul retro delle confezioni. Esse recuperano i sapori

  • Buon compleanno Radicchio Rosso!

    Buon compleanno Radicchio Rosso!

    Il radicchio rosso, anche definito “fiore d’inverno”, compie 20 anni! Era il 1996 quando, primo tra i prodotti ortofrutticoli in Europa, venne riconosciuta l’Indicazione Geografica Protetta. E per festeggiarne l’anniversario lo scorso weekend, da giovedì

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website