|  |  | 

Cibo News In primo Piano

Cantina Librandi e Callipo, Natale formato eleganza

Stampa Articolo
Una confezione speciale, un’idea originale che racchiude i prodotti d’eccellenza di due brand simbolo dell’enogastronomia calabrese

Ormai, sta diventando una piacevole tradizione. In occasione delle feste natalizie, la cantina Librandi, storica azienda vitivinicola con sede a Cirò Marina, e Callipo, produttore di tonno e conserve ittiche di qualità da cinque generazioni, propongono anche quest’anno un’idea regalo originale che celebra il gusto e tutta la tradizione calabrese in un’unica, elegante confezione regalo.

“Siamo felici di rinnovare la collaborazione con Callipo – dichiara Raffaele Librandi – e di realizzare una confezione che sia una vera espressione dell’eccellenza delle nostre terre. Entrambi crediamo, attraverso la nostra dedizione e i nostri prodotti, di far viaggiare il patrimonio della nostra regione in Italia e all’estero. Da qui, l’idea della confezione regalo e la scelta di uno dei vini più rappresentativi della nostra produzione e della Calabria, il Gravello Val di Neto IGT, un vino che nasce da un uvaggio di Gaglioppo e Cabernet Sauvignon e che, proprio quest’anno, compie 30 anni dalla prima vendemmia”.

All’interno della confezione, winelovers e foodies troveranno una bottiglia da 750ml del pregiato Gravello Val di Neto IGT, prodotto in edizione limitata e numerata, e una confezione da 820gr di Filetti di Tonno Riserva Callipo, invasettati a mano e lasciati stagionare per 12 mesi, realizzata in esclusiva per il centenario dell’azienda, oltre ad un cavatappi Librandi e a una pinza da chef in acciaio.

“La nostra sinergia – conclude Giacinto Callipo, la quinta generazione di Callipo Conserve Alimentari – si rinsalda nel segno della valorizzazione dei prodotti calabresi di altissima qualità. Questa confezione racchiude il saper fare di due realtà aziendali accomunate dagli stessi valori, obiettivi, amore per la propria terra e dalla volontà di esaudire i desideri dei nostri rispettivi clienti alla ricerca dell’eccellenza”.                                

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Il Natale abita in Alto Adige

    Il Natale abita in Alto Adige

    Tornano i Mercatini Originali Alto Adige/Südtirol, l’evento che accende la festa più magica dell’anno. Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico: ecco le cinque città dove è possibile immergersi nella tipica atmosfera natalizia dell’Alto Adige L’Avvento

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website