|  | 

Ristoranti

Bistrot Clivo a Roma, lo spazio policulturale per la famiglia

Stampa Articolo

Trovare uno spazio accogliente e creativo dove le idee dei bimbi… prendono forme e colore. Questa è una delle idee portanti di Clivo, il bistrot-salotto policulturale nel quartiere Monteverde di Roma.

Monica Ribustini e Simo Badri  arrivano da due percorsi differenti: un’antica e radicata passione per la pasticceria ereditata da una nonna ristoratrice e una creatività poliedrica nelle proposte etniche sul piatto. Un tandem equilibrato, dai confini geografici lontani (Monica dal Lussemburgo e Simo marocchino) ma all’unisono nel concepire una cucina sempre leggera, espressa e all’insegna della qualità e stagionalità.

Oltre al menu alla carta ed ai consigli dello chef, sperimentabili a pranzo ogni giorno e a cena il venerdì e il sabato, ha preso piede ogni domenica, con successo e soddisfazione della clientela il bio-brunch (orario: 12,30 – 15), composto da un piatto unico e base di proteine, carboidrati (Cous Cous, quinoa e farro con fagioli le costanti) e verdure con dolce, acqua, bicchiere di vino (o bibita a scelta per i bambini) e caffè al prezzo di 18 Euro per gli adulti e 10 per i piccoli.

Per chi volesse invece sperimentare il menu alla carta, creato su misura a seconda degli ingredienti stagionali, potrà cimentarsi con sfiziosi primi di pasta fresca (tonnarelli, gnocchi e trofie) conditi da sughi a base di vongole e cime di rapa, gamberi e zucchine o carciofi e ricotta salata; o secondi improntati ad una cucina pesco-vegetariana, tra cui filetti di pesce in crosta di patate e semi vari, pesce spada alla griglia e baccalà mantecato.

Il trionfo dei dolci parte dall’orario di colazione e si basa su ricette personalizzate e rivisitazioni di grandi classici.

Clivo (il nome è preso dalla via in cui è situato) è anche uno spazio multifunzionale dedicato al benessere e alla cultura: dai laboratori creativi alle proiezioni di corti e documentari; dai corsi di yoga (dove si eserciteranno le lezioni sospesi su amache) ai massaggi shiatzu; dagli incontri in libreria (presente in maniera fissa un punto di lettura e vendita pubblicazioni per bambini) alle serate musicali di coro, jazz e musica etnica, classica e d’autore, curate dall’ACMT (associazione musicale Marco Taschler), il luogo è indirizzato a far convergere più interessi e a stimolare incontri dettati da un piacere multi direzionale orientato a sensi e intelletto.

Al via anche i corsi per bambini da 6 a 9 anni in collaborazione con OfficinaB5 scuola di illustrazione. Nello spazio riservato ai bambini dai 2 ai 5 anni sono anche in programma matinèe di gioco musicale in spagnolo seguiti da uno speciale pranzetto a base di pappa biologica.

Per adulti e piccoli sono acquistabili pacchetti mensili con laboratori di arte, espressione musicale e yoga al costo di € 10 anziché €15 a lezione.

E ovviamente insieme alla famiglia sono benvenuti anche gli amici a quattro zampe.

Info e orari su www.alclivo.com

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website