|  | 

Prodotti

Argille di capra: delizia casearia dalla Daunia

Stampa Articolo
Avete mai provato l’ebbrezza di uno “stracchinato di capra”? “Argille” è un formaggio a pasta molla di latte caprino che ci ha fatto letteralmente strabuzzare gli occhi. Nasce nella zona collinare tra il promontorio del Gargano e il Sub-Appennino Dauno, in provincia di Foggia, da capre di pura razza Garganica a libero pascolo. Il loro latte viene lavorato a crudo, senza pastorizzazione, garantendone il patrimonio olfattivo ed organolettico. La coagulazione è effettuata adoperando caglio di vitello giovane liquido. La pasta è cruda, e la rottura della cagliata raggiunge la dimensione del chicco di mais. La salatura è a secco. Stagiona in circa 35 giorni.

A fine maturazione si ricopre con un leggero strato di olio e di argilla verde ricavata dalla cava di Venosa, su cui viene poi impressa la forma di una moneta romana “lucerina”. Rompete la crosta d’argilla e annusate il ventaglio aromatico di erba appena falciata, fiori di campo e quel filo di selvatico proprio del latte caprino. Inizialmente provatelo senza pane in piccola quantità, ed assaporatene la cremosità, la scioglievolezza, ma anche quell’intrigante retrogusto amarognolo e vegetale, con un finale di bocca lievemente piccante da stimolare la salivazione quasi a preparare il palato ad un secondo, repentino assaggio. Abbinatelo ad un Sancerre, o ad un buon Verdicchio di Matelica: vini minerali, con una componente fresca ed alcolica in grado di fondersi ai sapori di “Argille” e detergere la bocca.

“Argille” – Azienda Agricola Zootecnica Fiorentino di Michele Schiavone

http://www.fattoriafiorentino.it

Tags

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Asiago, il Consorzio in campo per beneficienza

    Asiago, il Consorzio in campo per beneficienza

    La denominazione d’origine protetta sostiene con una donazione l’impegno per preservare il futuro delle millenarie tradizioni casearie Contribuire a salvaguardare il futuro delle malghe e dei pascoli dell’Altopiano di Asiago duramente colpiti dalla tempesta che,

  • Tartufesta, il festival dedicato al tartufo!

    Tartufesta, il festival dedicato al tartufo!

    Non sfoggiano l’allure della costa e l’eleganza composita delle importanti città d’arte dell’Emilia Romagna. E neppure si respira l’atmosfera country-chic, un po’ campagna un po’ centro benessere, che aleggia sulle non distanti mete termali del

  • Il dolce Natale di Distillerie Berta

    Il dolce Natale di Distillerie Berta

    Pregiati liquori dagli aromi seducenti e un soffice panettone dal cuore morbidissimo: tutte le idee regalo della storia distilleria piemontese Arriva il Natale, tempo di regali, sopratutto per gli appassionati gourmet. Distillerie Berta, storica azienda

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website