|  |  | 

FOOD In primo Piano

Arancina Day: dalla Sicilia a New York

Stampa Articolo

Il 13 dicembre, in onore di Santa Lucia, si celebra una delle specialità più celebri dello street food, una tradizione buonissima giunta fino alla Grande Mela

Le tradizioni culinarie, in Italia, sono tutto o quasi. È così che arrivano roboanti  anche in luoghi come New York, dove il nostro Paese ha attecchito così fortemente nella cultura locale. Proprio per questo, i ristoranti Piccola Cucina hanno deciso di celebrare la festività di Santa Lucia proprio come oggi si celebra in Sicilia.

Lo chef Philip Guardione, legatissimo alle sue origini catanesi, infatti, ha portato in America il cosiddetto “Arancina Day”, la giornata in cui in Sicilia, ogni 13 dicembre, si rinuncia a pane, pasta e farinacei in generale per devozione religiosa. Al loro posto, le protagoniste sono proprio le arancine, simbolo della cultura gastronomica dell’isola in tutto il mondo ed emblema dello street food italiano.

“La giornata dedicata alle arancine – spiega proprio lo chef Guardione – è una vera festa sia per gli americani, i quali apprezzano certe specialità in tutti i periodi dell’anno, che per gli italiani e gli italo-americani che, anche lontani dalla loro terra, hanno la possibilità di ritrovarne i gusti autentici mantenendo così fede a un’usanza ben radicata”.

L’Arancino Day, quindi, rappresenta un antipasto perfetto in attesa delle festività natalizie durante le quali ristoranti di Piccola Cucina saranno affollati dai tanti clienti buongustai che non vogliono perdere i veri piatti made in Italy, proseguendo nel grande obiettivo di esportare la cucina siciliana nel mondo oltre i soliti clichè.

Philip Guardione è uno dei maestri del gusto più amati a New York, tanto che oggi Piccola Cucina Osteria si trova addirittura al nono posto su Tripadvisor tra tutti i ristoranti newyorkesi, nonché il primo ristorante italiano in classifica. Il merito di questo successo si deve alla bontà delle materie prime, all’atmosfera calorosa che si respira e alla cordialità di tutto il team che rende ogni momento indimenticabile.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website