|  |  |  |  | 

In primo Piano itinerari enogastronomici Ristoranti Ristoranti

Ami Pokè, il primo Hawaiian Bar d’Italia

Stampa Articolo

Il format healthy e gourmet debutterà nella Capitale a marzo nello storico rione Monti, luogo che ospita ormai le nuove tendenze food di Roma e d’Italia

Un bar interamente dedicato al Pokè Hawaiiano, la bowl di riso, pesce crudo marinato e frutta tropicale, nato dalle coste delle Hawaii e premiato come food trend del 2018. Aprirà in primavera nel rione Monti “Ami Pokè”, il primo Hawaiian Bar d’Italia ed il primo Pokè Bar di Roma. Il Pokè è un piatto tutto da scoprire: si tratta di un sushi destrutturato dinamico e divertente, marinato nel lime e nella soia, gustosissimo, completo nei sapori ed eccezionale nelle qualità nutrizionali.


Ami Pokè lo proporrà sia nella versione “Build Your Own Bowl” attraverso la quale si potrà decidere come comporre la propria “bowl” seguendo semplici passaggi, sia nella versione “Home” dove saranno presenti gli abbinamenti più famosi e selezionati con cura dallo chef Marco Di Carlo, accompagnato in cucina da Alessio Ferrari. 

 

Nella versione “Build Your Own Bowl” si potrà selezionare la base tra diverse scelte: dalla proteina alla frutta, passando per la verdura, senza dimenticare la salsa da inserire nella propria ciotola. Ma Ami Pokè offrirà anche molto altro ancora: il menù sarà infatti composto da varie voci tra le quali non potranno mancare gli Appetizer, gli Special, le Salad e i Dolci, per coccolare i propri ospiti attraverso l’esperienza hawaiiana. Circa 15 i posti a sedere, all’interno di un ambiente dinamico e divertente progettato dall’architetta Corinna Josi, che con i suoi colori richiama il paradiso delle Hawaii.

Lo spazio romano sarà solamente il primo di una lunga serie; sono state annunciate infatti nuove aperture di Ami Pokè a Roma Eur, a Firenze e a Napoli.

Ma nel frattempo la data da segnare in rosso sul calendario è quella del 21 marzo 2018, giorno in cui è prevista l’inaugurazione ufficiale di Ami Pokè a Roma, in via della Madonna dei Monti 38. 

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website